Pagina 1 di 2

Daniele 12:11

MessaggioInviato: mercoledì 7 aprile 2021, 18:30
da feola annamaria
Buona sera vorrei sapere quando viene soppresso il sacrificio continuo ed e posta la cosa distante e cosa sono i 1290 giorni

Re: Daniele 12:11

MessaggioInviato: giovedì 8 aprile 2021, 11:16
da animasalvata
Un adempimento tipico=periodo di Antioco IV e dei Maccabei

Un adempimento antitipico= la grande tribolazione.

Re: Daniele 12:11

MessaggioInviato: giovedì 8 aprile 2021, 17:26
da feola annamaria
Io volevo sapere se il sacrificio continuo si riferisce a Gesù oppure no

Re: Daniele 12:11

MessaggioInviato: giovedì 8 aprile 2021, 22:15
da Maurizio1
Annamaria chi ha scritto quel passo non ti sta raccontando il futuro ma il passato.

L'apparente aspetto di profezia e' creato dalla finzione letteraria di far parlare qualcuno che e' situato in un passato che e' anteriore ai fatti raccontati. (Daniele)
Si sta comunque raccontando la storia di quando Antioco Epifane nel II sec. A.C. emano' una legge che vietava il culto di Jahve a Gerusalemme, impedendo di fatto, lo svolgimento dei sacrifici.
La "cosa desolante" era una statua di Zues che aveva fatto collocare nella zona stessa dove si facevano i sacrifici.

Re: Daniele 12:11

MessaggioInviato: venerdì 9 aprile 2021, 7:50
da animasalvata
Maurizio1
Ciò che dici non toglie il fatto che vi possa essere anche un aspetto antitipico perché è anche vero che il contesto immediato di Daniele 12 parla di un tempo dove risorgono i morti. Le cose accadute del passato sono ombre di cose future a volte.

Re: Daniele 12:11

MessaggioInviato: venerdì 9 aprile 2021, 7:52
da animasalvata
Annamaria Daniele 12 parla del tempo dei Maccabei e secondo me anche del tempo immediatamente precedente all'avvento del mondo a venire.

Re: Daniele 12:11

MessaggioInviato: martedì 13 aprile 2021, 9:11
da Tony
Ciao animasalvata , mi indicheresti degli studi sull'adempimento antitipico di cui parli?

Re: Daniele 12:11

MessaggioInviato: martedì 13 aprile 2021, 10:11
da Matteo
animasalvata ha scritto: Daniele 12 parla del tempo dei Maccabei e secondo me anche del tempo immediatamente precedente all'avvento del mondo a venire.


Intendi dire poco prima della parusia di Yeshùa, giusto?

Re: Daniele 12:11

MessaggioInviato: martedì 13 aprile 2021, 13:09
da animasalvata
Non credo che ce ne siano molti in rete.

http://www.biblistica.it/wordpress/wp-c ... ezione.pdf

Nel cattolicesimo si ritiene che il sacrificio perpetuo che sarà spezzato sarà la messa cattolica. Alcuni invece vedono l'abominio della desolazione nella cupola della roccia.

https://www.nowoezone.com/Abomination_of_Desolation.htm

https://sites.google.com/site/yovelgeulah/daniel-12

https://www.bibletruth.cc/Daniel12Abomi ... lation.htm

Qui https://biblehub.com/commentaries/daniel/12-11.htm sono riportate altre considerazioni da altri commentatori biblici.

Re: Daniele 12:11

MessaggioInviato: martedì 13 aprile 2021, 13:13
da animasalvata
Intendi dire poco prima della parusia di Yeshùa, giusto?


Per ''tempo prima della parusia'' può intendersi anche un tempo immediatamente prima della venuta del Messia caratterizzato da grandi dolori nel mondo, ma generalmente per chi crede che il Messia sia Gesù può anche essere il tempo dalla sua prima venuta al suo ritorno. L'Una non esclude l'altra.