Apocalisse 6:10

Matteo
Messaggi: 69
Iscritto il: giovedì 4 marzo 2021, 18:20
Località: Roccasecca

Re: Apocalisse 6:10

Messaggio da Matteo »

natzarim ha scritto: venerdì 13 maggio 2022, 10:35
Ciao Matteo, io credo di sì, di è quasi tutta adempiuta con l'impero romano idolatrato ai tempi di Giovanni.
Apocalisse comincia così:
Rivelazione di Gesù Cristo, che Dio gli diede per mostrare ai suoi servi le cose che devono avvenire tra breve, e che egli ha fatto conoscere mandando il suo angelo al suo servo Giovanni.

Apocalisse di Giovanni 1:1
Queste cose si adempirono durante l'impero romano, compresi i 3 anni e mezzo. Con la distruzione del tempio

Si, però possono applicarsi anche (e, forse, direi soprattutto) ad un tempo futuro, specialmente se facciamo una panoramica del contesto dell’ultimo libro biblico. Pensa al fatto che l’Apocalisse parla anche della futura parusia di nostro Signore Yeshùa, e la conseguenza risurrezione dei morti (su questo non ci sono dubbi che è ancora futura).

Riguardo i simbolismi apocalittici, e su come “applicarli” nella realtà (soprattutto storica), mi pare di aver letto qualche studio interessante di Gianni.

PS: Anche qui, però, l’intervento di Gianni sarebbe ottimo. :-)
Rispondi