Domande riguardo ai peccati

speculator2
Messaggi: 796
Iscritto il: domenica 2 febbraio 2020, 22:27

Re: Domande riguardo ai peccati

Messaggio da speculator2 »

Mi e' difficile pensare che io stesso da solo col mio peccato ostruisco il mio cammino. Può succedere invece che col mio peccato Io vacillo sono ubriaco, non vedo bene=, non metto il piede bene, urto contro i gradini eccetera.

Chi ostruisce il mio cammino può essere invece una persona che col suo peccato mi rende la vita difficile è impossibile, o un gruppo di persone.
Janira
Messaggi: 750
Iscritto il: giovedì 8 febbraio 2018, 16:13

Re: Domande riguardo ai peccati

Messaggio da Janira »

Credo che questo sia uno dei punti più difficili per un essere umano da superare. E lo dico per esperienza diretta. In realtà, non è proprio possibile finché la vita non ti pone davanti alla sofferenza. Ti chiedi: perché proprio io? E i Kabbalisti ti rispondono.. perché no?.
La regola che aiuta a comprendere quanto siamo " cattivi ", cioè lontano dalle qualità del Creatore, è che : non esiste nulla tranne Lui.
Non esiste Satana con le corna, non esiste alla fine nemmeno il male. Dio è solo amore e alle sue creature dona solo il bene. Che spesso noi non capiamo: come bimbi piccoli che desiderano solo cioccolata e videogiochi,e si arrabbiano con i propri genitori che rispondono: No.
Se qualcuno ti fa inciampare, te lo ha mandato Dio, per farti capire dove devi correggere te stesso. Perché tutto è dentro di te.
speculator2
Messaggi: 796
Iscritto il: domenica 2 febbraio 2020, 22:27

Re: Domande riguardo ai peccati

Messaggio da speculator2 »

Non credo che se qualcuno mi rapina Me lo ha mandato Dio per dimostrargli e dimostrarmi che i beni in fin dei conti valgono poco.
Non credo che se uno mi ammazza Me lo ha mandato Dio per dimostrare che la vita conta poco.
Janira
Messaggi: 750
Iscritto il: giovedì 8 febbraio 2018, 16:13

Re: Domande riguardo ai peccati

Messaggio da Janira »

Buongiorno Speculator, ti ho risposto nella cartella sulla Kabbalah ;)
speculator2
Messaggi: 796
Iscritto il: domenica 2 febbraio 2020, 22:27

Re: Domande riguardo ai peccati

Messaggio da speculator2 »

Questa è la terza volta che rispondo a janira del 25 settembre e le altre due volte un bel messaggio lungo mi è stato cancellato. Ammetto che il mio touch screen non funziona per niente bene ma la prima volta è stato interrotto subito dopo l'affermazione: "conseguenze spirituali sono causate da esseri spirituali cause spirituali e dalle conseguenze si possono forze identificare e conoscere ", la seconda volta il messaggio è stato cancellato alla fine proprio di tutto il lungo messaggio in cui rispondevo.
Di conseguenza risponderò a pezzi.
speculator2
Messaggi: 796
Iscritto il: domenica 2 febbraio 2020, 22:27

Re: Domande riguardo ai peccati

Messaggio da speculator2 »

Per me esiste una realtà oggettiva al di fuori di me. Il mondo materiale con la sua energia è solo il 5% di quanto i fisici dicono che esiste e che non riescono a conoscere e contattare.

Dici che esiste solo il creatore che riempie tutto e la creatura è desiderio di ricevere che si è allontanata sempre più da lui. Mi pare una visione " materna "della creazione e del creatore.

Le creature, specie i giovani, vogliono allontanarsi, fuggire dalla creazione malvagia che li circonda.

Dici che vediamo nel mondo delle conseguenze e che le cause sono spirituali. A mio parere ci sono cause materiali e conseguenze materiali di solito, poi ci sono cause materiali e conseguenze animali poi ci sono cause animali e conseguenze umane e viceversa cause umane conseguenze animali point parole e pensieri umani che influenzano esseri spirituali e soprattutto essere umani e organizzazioni umane.
speculator2
Messaggi: 796
Iscritto il: domenica 2 febbraio 2020, 22:27

Re: Domande riguardo ai peccati

Messaggio da speculator2 »

Il proposito del creatore sarebbe la rivelazione del creatore alle creature ma mi domando per te allora esistono così tante "rivelazioni" e come mai alle istanze di 2000 anni il libro dell'Apocalisse rivelazione è ancora così oscuro.

Non riesco anche a comprendere come il punto del cuore di una zanzara continua a reincarnarsi fino a quando si unirà col creatore.
A me tocca e sono molto ignorante riguardo alla reincarnazione, anche se era considerata una cosa normale al tempo di Apollonio di tiana, contemporaneo di Gesù.

Dici che la mia causa è davanti a Dio che devo aspettarlo. Mi pare una visione da avvocatuccio da Giudici tribunali da polizia che non rispetta la realtà della ingiustizia umana e della creazione.
speculator2
Messaggi: 796
Iscritto il: domenica 2 febbraio 2020, 22:27

Re: Domande riguardo ai peccati

Messaggio da speculator2 »

Scusate ma il touchscreen proprio funziona molto male.
Janira
Messaggi: 750
Iscritto il: giovedì 8 febbraio 2018, 16:13

Re: Domande riguardo ai peccati

Messaggio da Janira »

Ciao Speculator,
a me è successo una o due volte che i messaggi venissero persi durante l'invio, da quel giorno salvo prima tutto e poi invio. :d


Io ti ho descritto ciò che la Kabbalah, secondo l'insegnamento di Bnei Baruch, afferma sia la realtà. La cosa più bella però è che essi affermano anche che nessuno deve fermarsi al sentito dire, o credere a qualcosa perché qualcun altro dice così. Chiamano il Creatore Borè: bo re, vieni e vedi. Cioè vieni tu stesso a fare quest'esperienza.
Ora proverò ad approfondire alcuni punti
speculator2
Messaggi: 796
Iscritto il: domenica 2 febbraio 2020, 22:27

Re: Domande riguardo ai peccati

Messaggio da speculator2 »

Giovanni 1: 46 è scritto: "ma Natanaele gli disse : "può qualcosa di buono venire da Nazaret? "Filippo gli disse: "vieni e vedi"che mi pare un invito simile a quello che tu hai appena fatto.
Rispondi