Confidenziale

stella
Messaggi: 4012
Iscritto il: giovedì 3 aprile 2014, 17:44

Re: Confidenziale

Messaggio da stella »

NON SERVONO PAROLE MIE


https://www.facebook.com/cristianiperis ... 395747327/

DA ...Cristiani per Israele Italia..
https://www.facebook.com/cristianiperis ... 6395747327
Cristiani per Israele (C4I) è un movimento senza denominazione. Crediamo che Dio sia tutt’oggi fedele ai Suoi patti e alle Sue promesse per Israele.
Crediamo che i cristiani debbano essere uniti nell’amore per il popolo ebraico, nel supporto alla nazione di Israele e nel pentimento comune per la sofferenza causata agli ebrei nel corso della storia della Chiesa

.....................


COME GLORIFICARE DIO NELLE TEMPESTE DELLA VITA.

.Dio è glorificato quando rendiamo grazie (soprattutto quando è l'ultima cosa che abbiamo voglia di fare) ma sapevi che Dio è glorificato anche quando chiediamo il Suo aiuto?

Non preoccupatevi di nulla, ma in ogni cosa fate conoscere a Dio le vostre richieste con la preghiera, la supplica e il ringraziamento. E lo shalom di Dio, che supera ogni comprensione, custodirà i vostri cuori e le vostre menti nel Messia Yeshua. (Filippesi 4:4-7)

A volte le tempeste della vita possono sembrare travolgenti e facciamo fatica a tenere sotto controllo le nostre ansie. Sappiamo che dovremmo rallegrarci e ringraziare in ogni circostanza, ma a volte è molto più facile a dirsi che a farsi.

.Il Salmo 107 è una canzone meravigliosa che ci dà le risposte di Dio a molti problemi della vita e il suo balsamo per un'anima ansiosa. Elenca quattro tipi di problemi con cui Dio può aiutare; due dei quali sono causati dal nostro peccato, dalla nostra stoltezza o dalla nostra ribellione, e gli altri due sono semplicemente cose difficili che ci accadono. Ma qui voglio concentrarmi solo su uno dei quattro. Quella per le persone sorprese da un forte temporale (vv. 23-31):

Alcuni scendevano al mare su navi, facendo affari sulle grandi acque;
videro le gesta del Signore , le sue meraviglie negli abissi.
Poiché egli comandò e scatenò il vento di tempesta, che sollevava le onde del mare.
Salirono al cielo; scesero negli abissi;
il loro coraggio si è sciolto nella loro situazione malvagia;
barcollavano e barcollavano come ubriachi e non sapevano più cosa fare.
Allora gridarono al Signore nella loro angoscia, ed egli li liberò dalle loro angosce.
Fece cessare la tempesta e tacquero le onde del mare.
Allora furono contenti che le acque fossero calme e lui li condusse al porto desiderato.

Questa sensazione di essere al limite è una sensazione con cui sono sicuro che tutti possano identificarsi. Questi ragazzi stavano semplicemente facendo il loro lavoro, svolgendo i loro affari in mare, e si sono trovati in un pasticcio onnipotente che non avevano scelto. Erano terrorizzati e correvano un grave pericolo. Erano nei guai e nell'angoscia.

Ma poi gridarono al Signore e Dio li liberò.

TRATTO DA .
https://www.oneforisrael.org/
UNO PER ISRAELE
ONE FOR ISRAEL è un'iniziativa di nativi israeliani in prima linea nell'evangelizzazione dei media high-tech, che proclama la salvezza a Israele, eleva leader spirituali attraverso il Bible College di ONE FOR ISRAEL e fornisce loro gli strumenti di cui hanno bisogno per trasformare le nostre comunità.

:-H
Margo27@live.it
Messaggi: 64
Iscritto il: sabato 3 febbraio 2024, 10:55

Re: Confidenziale

Messaggio da Margo27@live.it »

Buongiorno Stella, grazie per il tuo messaggio ristoratore. Buona giornata :YMHUG:
stella
Messaggi: 4012
Iscritto il: giovedì 3 aprile 2014, 17:44

Re: Confidenziale

Messaggio da stella »

Buon giorno ,... Margot :YMHUG: anche tu nottambula!! .

Ogni tanto ,condividerò ,ma in questo periodo ,...a volte mi è di troppo anche il copia e incolla ...

Forse più tardi ...
stella
Messaggi: 4012
Iscritto il: giovedì 3 aprile 2014, 17:44

Re: Confidenziale

Messaggio da stella »

RIECCOMI sola soletta ,io me la canto ,io me la suono ... :-? ..

Nessuno ha da dire ...ognuno la sua verita ,ma cosa e' la verita??.. cose il dialogo ??'
il pensiero del sociologo e filosofo ...Zygmunt Bauman..
e' ,... Il vero dialogo non è parlare con gente che la pensa come te...
io la penso come tutti e come nessuno ,rispetto il pensiero l'interpretazione altrui ...poi tiro le mie conclusioni .. :-??

TUTTI IN SILENZIO ??? VERO IL SILENZIO E' POSITIVO ..

... Il silenzio, spingerebbe la gente a riflettere, e non si può prevedere che cosa avverrebbe alla coscienza. La maggior parte delle persone ha paura del silenzio, per cui quando viene meno il rumore continuo, per esempio di una conversazione, bisogna sempre fare, dire, fischiare, cantare, tossire o mormorare qualcosa. Il bisogno di rumore è quasi insaziabile, anche se a tratti il chiasso ci sembra intollerabile. È però sempre meglio che niente. In quello che viene significativamente chiamato silenzio di “tomba” ci sentiamo a disagio. Perché? Forse ci sono i fantasmi? Non credo.
Ciò che davvero temiamo è quello che potrebbe provenire dalla nostra interiorità, e cioè tutto quello da cui cerchiamo di tenerci lontani con il rumore. »
Carl Gustav Jung, “Lettera al prof. Karl Oftinger”, Zurigo, settembre 1957...... :-??


Vedo che mi leggete allora continuo ...''sempre prendo da UNO PER ISRAELE ...

COS'È LA VERITÀ? ANCHE SE OGNUNO HA LA SUA ...LA CERTEZZA È POSSIBILE?..

In questi tempi, la “verità” sta diventando un concetto molto discutibile per alcuni, e la certezza viene trattata con sospetto. Ma siamo onesti: è possibile che qualcuno sappia cosa è vero? Molte persone conoscono il famoso versetto: "... E conoscerai la verità, e la verità ti renderà libero" , ma non così tante persone sono consapevoli del contesto del versetto e, in modo critico, della frase che viene detta direttamente prima di esso …

Il Vangelo di Giovanni capitolo 8 contiene molti scambi interessanti sul tema della verità, ed è in questo capitolo che Yeshua fa la sua famosa affermazione: "La verità vi renderà liberi". Ma prima guarda cosa dice:

"Allora Gesù disse ai Giudei che avevano creduto in lui: "Se rimanete nella mia parola, sarete veramente miei discepoli e conoscerete la verità e la verità vi farà liberi".

SE.
SE rimanete nella mia parola...
SE rimanete nella mia parola, siete veramente miei discepoli...
SE rimanete nella mia parola, siete veramente miei discepoli, e conoscerete la verità, e la verità vi renderà liberi.

Dice queste parole specificamente al popolo ebraico che già credeva in lui, e pone loro una condizione. “SE rimanete nella mia parola, siete veramente miei discepoli”. Solo dopo arriva la promessa. ALLORA saprai la verità. E POI sarai liberato. La Bibbia è spesso così: un comando e una promessa. Un'istruzione e la ricompensa promessa di fare le cose come vuole Dio. In questo caso, la condizione fondamentale è restare nella parola di Dio.

Inoltre, Yeshua ci ha lasciato il suo Spirito, affinché non siamo lasciati soli, cercando di capire tutto da soli. Noi che abbiamo accettato Yeshua come Signore non siamo più solo esseri umani che pensano pensieri umani, ma abbiamo lo Spirito di Dio che vive in noi, ci guida e ci insegna la verità. Questo è il suo lavoro! E questa è una promessa a tutti coloro che credono. Ascolta cosa dice Yeshua:

“Quando verrà lo Spirito della verità, Egli vi guiderà alla verità tutta intera. Non parlerà da solo; ma qualunque cosa avrà udito, ve la dirà. Ed Egli vi annuncerà le cose future”. (Giovanni 16:13)

Nel nostro rapporto con Lui, cresciamo sempre di più nella nostra comprensione della verità man mano che conosciamo Lui e la sua parola...

PREMESSO CHE .Yeshua il Messia è l'incarnazione stessa della Verità, ogni parola che ha pronunciato era vera e, come ha detto di se stesso, egli è "La Via, la Verità e la Vita" (Giovanni 14:6). Naturalmente non riusciremo mai a comprendere tutta la Verità e nemmeno ad avvicinarci, ma POSSIAMO conoscere la Verità, perché possiamo conoscere Yeshua.

CONTINUAA ...


DA NON DIMENTICARE IL .Jerusalem Day ....Anche se cade credo quest'anno il 4..5 .giugno ,molti lo festeggiano questo shabbat ..

Perché celebrare il Giorno di Gerusalemme?..
https://www.facebook.com/PaoloMorabitoM ... 9538557692
stella
Messaggi: 4012
Iscritto il: giovedì 3 aprile 2014, 17:44

Re: Confidenziale

Messaggio da stella »

https://aish.com/western-wall-page/


Un shabat benedetto a tutti voi
"Durante lo Shabat ci è dato di condividere la santità che è al centro del tempo. Anche quando l’anima è arida, anche quando dai nostri pianti soffocati non può uscire alcuna preghiera, il puro, il riposo silenzioso dello Shabat ci conduce a un regno di infinita pienezza o all'inizio della realizzazione del significato dell'eternità. Ci sono poche idee nel mondo del pensiero che contengono tanta forza spirituale quanto l’idea dello Shabat." (Rabi Abraham Joshua Heschel)

........

"Il Sabato è fatto per celebrare il tempo, non lo spazio. Per sei giorni alla settimana noi viviamo sotto la tirannia delle cose dello spazio; il Sabato ci mette in sintonia con la santità nel tempo: in questo giorno siamo chiamati a partecipare a ciò che è eterno nel tempo, a volgerci dai risultati della creazione al mistero della creazione; dal mondo della creazione alla creazione del mondo...
Chi desidera entrare nella santità del giorno deve prima deporre la profanità e il chiasso del commercio, il giogo della fatica. Deve allontanarsi dallo stridore dei giorni dissonanti, dal nervosismo e dalla furia dell'acquisire e dal tradimento perpetrato nel prevaricare sulla sua stessa vita. Egli deve prendere congedo dal lavoro manuale e imparare a comprendere che il mondo è già stato creato e sopravviverà anche senza l'aiuto dell'uomo...
Per sei giorni della settimana noi lottiamo con il mondo, spremendo profitto dalla terra; il Sabato ci interessiamo con cura speciale dei semi di eternità piantati nella nostra anima. Al mondo diamo le nostre mani, ma la nostra anima appartiene a Qualcun Altro. Per sei giorni della settimana noi cerchiamo di dominare il mondo, nel settimo giorno cerchiamo di dominare il nostro Ιo".
(Tratto da "Il sabato. Il suo significato per l'uomo moderno" di Abraham Joshua Heschel )
Shabbat Shalom! שבת שלום
Buon sabato!
stella
Messaggi: 4012
Iscritto il: giovedì 3 aprile 2014, 17:44

Re: Confidenziale

Messaggio da stella »

CONTEMPLERÒ IL TUO VOLTO; MI SAZIERÒ, AL MIO RISVEGLIO,

DELLA TUA PRESENZA” SALMO 17:15.


.....
Avinu She-bashamayim

Avinu she-bashamayim (Dio dei cieli,)
tzur Yisrael v'go-alo (roccaforte e redentore del popolo Israele)
Bareikh et m'dinat Yisrael (Benedici lo Stato di Israele,)
reishit tz'mihat g 'ulateinu (l'inizio della nostra redenzione).
Avinu she-bashamayim (Dio dei cieli),
tzur Yisrael v'go-alo (roccaforte e redentore del popolo Israele)
Bareikh et m'dinat Yisrael (Benedici lo Stato di Israele, )
reishit tz'mihat g'ulateinu (l'inizio della nostra redenzione.)
Hagein aleha b'evrat hasdekha (Proteggilo con il Tuo amore;)
ufros aleha sukkat sh'lomekha (stendi su di esso il baldacchino della Tua pace.)
Hagein aleha b 'evrat hasdekha (Proteggilo con il Tuo amore;)
ufros aleha sukkat sh'lomekha (Stendi su di esso il baldacchino della Tua pace.)
Bareikh et m'dinat Yisrael (Benedici lo Stato di Israele,)
reishit tz'mihat g'ulateinu ( l'inizio della nostra redenzione.)
Hagein aleha b'evrat hasdekha (Proteggilo con il Tuo amore;)
ufros aleha sukkat sh'lomekha (Stendi su di esso il baldacchino della Tua pace.)
Hagein aleha b'evrat hasdekha (Proteggilo con il Tuo amore ;)
ufros aleha sukkat sh'lomekha (stendi su di esso il baldacchino della Tua pace.)
Proteggila sotto le ali del Tuo amore;
Beneditela e proteggetela dall'alto.
Porta pace alla terra e gioia dalla Tua mano amorevole.
Hagein aleha b'evrat hasdekha (Proteggilo con il Tuo amore)
; lomekha (stendi su di esso il baldacchino della Tua pace.) Hagein aleha b'evrat hasdekha (Proteggilo con il Tuo amore;) ufros aleha sukkat sh'lomekha (stendi su di esso il baldacchino della Tua pace.) Avinu she-bashamayim (Dio della il paradiso…)..

.... DIO E VERAMENTE GRANDE ALLELUIA
Durante l'ora scolastica di religione, una bambina sorprese il professore esclamando: "Dio è davvero grande!".
L'insegnante basito da questa affermazione così decisa, s'interruppe e domandò: " Perchè dici questo? Come mai Dio è grande?".
La piccola con un certo moto d'orgoglio per la risposta che avrebbe dato incalzò: " Perchè ha condotto il popolo d'Israele, aprendo per loro le acque, attraverso il Mar Rosso!".
Il professore di religione contrabattè con sufficienza: " Vedi all'epoca il Mar Rosso non era così profondo, il popolo d'Israele ha camminato in un paio di spanne d'acqua, e non c'è nulla di grandioso in questo".
La bambina si chiuse in un breve silenzio, pensosa e poi sbottò: "Allora, Dio è ancora più grande!"
L'insegnate incredulo per quella rinnovata dichiarazione, chiese: " E perchè Dio sarebbe ancora più grande?"
La bambina rispose:
" Perchè tutto l'esercito egiziano, con i loro carri e i loro soldati, è annegato in pochi centimetri d'acqua!!"...

non da filosofia non da teologia ,ma SIGNORE Dalla bocca dei bambini e dei lattanti hai tratto lode...

buona giornata .
stella
Messaggi: 4012
Iscritto il: giovedì 3 aprile 2014, 17:44

Re: Confidenziale

Messaggio da stella »

RIECCOMI , ...ogni giorno mi dico e' l'ultimo ,...ma poi ci sono ,ci sono ancora ...''e quando pioggia e freddo ti bloccano dentro allora eccomi al pc. ..

Mi avete lasciata sola ,...non credo per '''colpa mia''...sono stata SCHIETTA '' e' la mia natura ...
poi pero' che tutti avete tante preoccupazioni ognuno ha le sue ,a volte veramente si ha voglia di silenzio di pace interiore ed esteriore ...mi rileggevo il forum dei primi tempi si dialogava erevamo affiatati ,si cresceva nello spirito e nella conoscenza ...
SI sa la vita cambia le persone cambiano ma DIO NON CAMBIA ...
...
volevo continuare su l'argomento della pagina antiprecedente ,ma termino solo un versetto ..
altrimenti do l'impressione di voler ''convertire ,imporre ''...no ,...io scavo NEL VECCHIO PATTO , ma poi mi chiedo alla luce del NUOVO PATTO cosa mi dice a me , ...''a me' ...si perche DIO CI PARLA SINGOLARMENTE ... da seimila anni ,...
come detto chiudo ...
«È impossibile che il sangue di tori e di capri tolga i peccati.» (Ebrei 10:4) Il valore della "vita" si misura nel valore del "sangue". È questo che conferisce al sangue di Cristo il suo incredibile valore.
Quando fu versato, l' uomo-Dio ...non era DIO a morire ,ma che in CRISTO c'era anche la divinita
,o il secondo ADAMO COME VOLETE''....senza peccato diede la Sua vita per noi.
Non è il sangue che scorre nelle vene del sacrificio; quello efficace è il sangue sull'altare. ..

....."Anche il primo patto e' stato inaugurato con il sangue ..EBR. 9,18 .

.Mosè prese il sangue e ne asperse il popolo, dicendo: "Ecco il sangue dell'alleanza che il Signore ha concluso con voi sulla base di tutte queste parole!".ES 24,8 ..e concludo anche io''...

.................. MA IO AMO ISRAELE AMO IL PRIMO PATTO ...LE FONDAMENTA PER COSTRUIRE SOPRA ...AMO IL SUO POPOLO TUTTO ,COMPRESO IL POPOLO SPIRITUALE .....
IL MIO DIO E' L'IDDIO DI ABRAMO ISACCO E GIACOBBE ..

Seguo leggo mi informo , e come tutti sapete tra tre giorni si festegera' ..o Yom Yerushalayim...

..https://www.youtube.com/watch?v=0GBVaUPTTSw ..
Im eshkachech yerushalayim
Tishkach yemini
Tidbak leshoni lechiki
Im lo ezkerechi
Im lo a'aleh et yerushalayim
Al rosh simchati

Traduzione(Salmi 137)

Se ti dimentico, Gerusalemme,
la mia destra dimentichi la sua astuzia.
La mia lingua si attacchi al palato,
se non mi ricordo di te;
se non metto Gerusalemme al di sopra della mia gioia più grande...

... DAL SALMO 122 ,3 ...

Non posso descrivere la storia tutta anche se copia e incolla non costa lavoro ,c'e' molto da dire ..

forse lo faro' ,per adesso mi limito (( IN TEMPI COME QUESTI))a dire ,possiamo solo pregare per GERUSALEMME .. credere nelle promesse di DIO ...
Deuteronomio 30:4
“Quand’anche i tuoi esuli fossero all’estremità dei cieli, di là il SIGNORE, il tuo Dio, ti raccoglierà e di là ti prenderà.”

Isaia 49:22
“Ecco, io alzerò la mia mano verso le nazioni, innalzerò la mia bandiera verso i popoli, ed essi ti ricondurranno i tuoi figli in braccio, ti riporteranno le tue figlie sulle spalle.”

Isaia 62:1
“Per amor di Sion io non tacerò, per amor di Gerusalemme io non mi darò posa, finché la sua giustizia non spunti come l’aurora, la sua salvezza come una fiaccola fiammeggiante.”

Isaia 62:6-7
‘Sulle tue mura, Gerusalemme, io ho posto delle sentinelle; non taceranno mai, né giorno né notte. Voi che destate il ricordo del SIGNORE, non abbiate riposo, non date riposo a lui, finché egli non abbia ristabilito Gerusalemme, finché non abbia fatto di lei la lode di tutta la terra.”

Amos 9:14-15
“Io libererò dall’esilio il mio popolo, Israele; essi ricostruiranno le città desolate e le abiteranno; pianteranno vigne e ne berranno il vino; coltiveranno giardini e ne mangeranno i frutti. Io li pianterò nella loro terra e non saranno mai più sradicati dalla terra che io ho dato loro, dice il SIGNORE, il tuo Dio.”

...Romani 11:29
“Perché i doni e la vocazione di Dio sono irrevocabili.”...ALLELUIA ...
stella
Messaggi: 4012
Iscritto il: giovedì 3 aprile 2014, 17:44

Re: Confidenziale

Messaggio da stella »

SIGNORE DIO MIO ..
Ti offro i miei ringraziamenti, ogni mattina Per avermi restituito la mia anima Ti offro i miei ringraziamenti per i vestiti che hai steso sul mio corpo Per proteggermi dal freddo, tu mi proteggi Ti offro il mio grazie a te, ogni mattina Per la luce, per il fatto che sono vivo Ti ringrazio per il pane che hai messo sulla mia tavola Così non conoscerò la fame, e così non sentirò dolore Ti ringrazio Per ogni cosa ,per miei talenti e per i miei difetti ..
Tutte le mie lodi sono dedicate a te Sappi, sappi che ti ringrazio ..
Piangerò per te, il tuo nome glorioso, .
Per te la mia vita per te i miei ringraziamenti..

Aggiungo ...
Ti chiamero Ti preghero'
Dio di Abramo, di Isacco e di Giacobbe,
ascolta il grido degli afflitti, di chi ha paura,
di chi è privo di speranza;
manda la tua pace in questa Terra Santa,
nel Medio Oriente,
in tutta la famiglia umana;
muovi i cuori di quanti invocano il tuo nome,
perché percorrano umilmente
il cammino della giustizia e della compassione.
“Buono è il Signore con chi spera in Lui,
con colui che lo cerca!” (Lam , 3,25)...

...dico sempre ''non so' fin che' ci saro''...ma finche' ci sono condividero' ...

oggi una bella riflessione ...

Nei ricordi di '''italia cristiana ''..

C'è stato un momento in cui Mosè ha avuto il coraggio di chiedere a Dio quale fosse il Suo nome. Dio è stato così gentile da rispondere, e il nome che ha dato è registrato nell'ebraico originale come YHWH.
Studiosi e rabbini hanno notato che le lettere YHWH rappresentano suoni respiratori o consonanti aspirate. Se pronunciato senza vocali intermedie, in realtà suona come un respiro.
YH (inspira) WH (espira).
Così é per il primo pianto di un bambino, nel suo primo respiro egli pronuncia il nome di Dio.
Ogni profondo sospiro dichiarerebbe il Suo nome. Ogni gemito, ogni sussulto invocherebbe Lui
Anche un ateo pronuncerebbe in continuazione il Suo nome, ignaro del fatto che con il suo stesso respiro dà un riconoscimento costante a Dio.
Allo stesso modo, quando una persona lascia questa terra, con il suo ultimo respiro, pronuncia il nome di Dio, che a quel punto non verrà più limitato dai i suoi polmoni.
Quindi, quando non posso pronunciare nient'altro, il mio grido sta comunque chiamando il Suo nome! Se sono vivo è pronuncio il Suo nome costantemente. Esso si sente anche quando respiro in silenzio!
Nella tristezza, respiriamo pesanti sospiri. Nella gioia, i nostri polmoni sembrano quasi scoppiare. Nella paura tratteniamo il respiro, e poi ci viene consigliato di respirare più lentamente per tornare a calmarci. Quando stiamo per fare qualcosa di difficile, facciamo un respiro profondo per trovare in esso il nostro coraggio.
Respirare, per certi versi è un pò come lodarlo in continuazione. Anche nei momenti più difficili!
Dio ha scelto di "darsi un nome" che non possiamo fare a meno di pronunciare in ogni momento della nostra vita. 🔝
Tutti noi, sempre, ovunque…
Svegliarsi, dormire, respirare con il nome di Dio sulle nostre labbra.
Di: Sandra Thurman Caporale ...

per oggi buona giornata a tutti voi ...

non solo il silenzio e' lode ,ma anche respirare e' lodare DIO ..
stella
Messaggi: 4012
Iscritto il: giovedì 3 aprile 2014, 17:44

Re: Confidenziale

Messaggio da stella »

Buon giorno ,oggi vorrei condividere con voi ,i filmati le notizie di MICHAEL SCHNEIDER '''un messianico'' .. ;) che presto avremo a ZURIGO ...

https://www.youtube.com/watch?v=-IZNtQthB2I .

ci sarebbe tanto da vedere da leggere ,...ma fate voi ....io vorrei solo dire qui non voglio fare ne politica ,ne religione ,solo il ''motto ..

PER AMORE DI SION IO NON TACERO' ''..

MICHAEL ,AMBASCIATORE DI ISRAELE

«Poiché da Sion esce la legge e da Gerusalemme la parola del Signore».
Michele 4:2


Poiché da Sion uscirà l'Insegnamento (Torah) e la parola del Signore da Gerusalemme.
Michael e Orly Schneider vivono a Gerusalemme con i loro tre figli Sapir, Maajan e Roi (ora anche nonni..:-). Schneider ha lavorato per più di 20 anni per il servizio di intelligence NAI Israel Today, con sede a Gerusalemme. È nato in Germania nel 1967. Nel 1978, Schneider emigrò in Israele con i suoi genitori e fratelli. Dopo aver frequentato l'Università di Gerusalemme (ORT College), ha prestato servizio per tre anni come fanteria e medico da combattimento nell'esercito israeliano su due fronti: nel sud del Libano (nel nord di Israele) e nella Striscia di Gaza (nel sud di Israele). . Schneider appartiene agli ebrei messianici in Israele. Come guida turistica israeliana certificata, ha deciso di esplorare Israele insieme ai viaggiatori come terra di patriarchi, profeti, re e soprattutto del Re dei re, il Messia. E tutto questo in senso biblico, profetico e messianico - con la migliore guida turistica in mano, la Bibbia. Il suo motto resta: da scout ad ambasciatore! L'obiettivo di Schneider è farti diventare un "ambasciatore di Israele" nel tuo paese dopo una visita in Terra di Israele. Schneider si è anche affermato come profondo esperto della lingua biblica ebraica e pubblica settimanalmente commenti sull'attuale situazione in Israele e le letture dello Shabbat.

​Nelle sue pubblicazioni e conferenze, Michael Schneider invita gli ebrei a tornare a casa
.La sua convinzione è: “Dopo la restaurazione politica di Israele segue la restaurazione spirituale di Israele! Prima ritorno alla terra
dei padri, poi ritorno alla fede dei padri!” e "ISRAELE sono le LANCETTE dell'OROLOGIO DI DIO!" - Poiché Israele spesso non è un problema nelle comunità,

Schneider cerca di entusiasmare le persone riguardo al Dio di Israele e al suo popolo attraverso le sue conferenze e i suoi sermoni...
Bisogna costruire nuovi ponti, una luce per le nazioni. Attraverso la sua conoscenza della Bibbia, Schneider vuole portare alla luce ciò che un tempo era insieme, i primi credenti, ebrei e cristiani, e ciò che fu faticosamente separato per secoli dalla Chiesa primitiva, come unità nella storia della salvezza ...

Michael Schneider, ..''' NON RIPORTO TUTTO CERCATE VOI SE SIETE INTERESSATI'''
..offre '''spero ancora di incontrarlo ''come relatore ospite a gruppi di turisti, su vari argomenti, ad esempio ''

-NUOVO! ISRAELE - dal punto di vista del viaggiatore, sulle tracce degli uomini di Dio - Cosa dovresti sapere come turista

- Chi sono gli ebrei messianici? In cosa credi? ritorno alle radici della fede

​- Ebrei e cristiani - dalla separazione all'unità (attraverso Yeshua)

- Feste di Israele, feste del Signore - bibliche, ebraiche e messianiche / Gesù le ha adempiute nel senso più vero

- Ruth, la moabita, come modello del vero credente tra le nazioni

-NUOVO ! Giuseppe, il prototipo del Messia (emarginato) (versione breve dei paralleli; & dettagliato come studio biblico nel seminario )

-NUOVO ! Giobbe: un'immagine della sofferenza di Israele

​-NUOVO ! Il Messia nell'Antico Testamento: come si diffonde Yeshua tra gli ebrei? (uno studio biblico)

- Lo Shabbat - eternamente santo / Giorno sacro di riposo dato da Dio / Come lo avrebbe osservato Yeshua?

​- Isaia 53 è un “capitolo proibito” (nel giudaismo) ? Ehm, va bene? - la domanda delle domande

- Rifugiati ebrei (provenienti da paesi arabi) contro rifugiati palestinesi (argomento attuale allora, così come oggi)

- Come è nato lo Stato di Israele? - gli emozionanti ultimi 32 minuti prima della proclamazione dello Stato nel 1948

- Il Signore andò in guerra con Israele - allora e adesso

​- SERMONE: Le azioni di Dio verso Israele sono un modello per il nostro cammino di fede ..
...e tanti altri ..
Michael Schneider è nato nel dicembre 1967 in Germania. Nel 1978 emigrò con i suoi genitori e fratelli in Israele. Michael risiede a Gerusalemme con la moglie Orly
ei loro tre figli. Scuola superiore a Gerusalemme (ORT College)
1986-89 – Ha prestato servizio nella fanteria della “Brigata Givati” delle forze di difesa israeliane e come medico da combattimento su due fronti: Israele settentrionale e Israele meridionale.
Per oltre 20 anni Michael ha lavorato per la popolare agenzia di stampa “NAI Israel Today”, fondata da suo padre e con sede a Gerusalemme.
Oggi, la sua esperienza come giornalista, ebreo messianico e insegnante della Bibbia fornisce eccellenti commenti nei suoi impegni di guida e di conferenza agli europei di lingua tedesca.
Michael è un membro di una congregazione messianico-israeliana che si incontra ogni Shabbat (sabato) a Gerusalemme. La profonda conoscenza di Michael della lingua ebraica (moderna e biblica) lo ha portato a pubblicare commenti settimanali sulle letture delle Scritture del Sabato con intuizione messianica.
Il focus della serie di conferenze e delle pubblicazioni di Michael è l'appello rivolto al popolo ebraico a tornare in Israele. La sua convinzione è che "Dopo la Restaurazione fisica di Israele segue la Restaurazione spirituale di Israele! Essi ritornano alla Terra dei loro Padri, e poi alla Fede dei loro Padri". "ISRAELE è la PUNTA dell'Orologio di Dio!"
Le conferenze, le serie di conferenze ei sermoni di Schneider incoraggiano il Credente verso una nuova comprensione di Dio e del Suo Popolo Israele. Crede che si debbano costruire nuovi ponti ed essere una luce per le nazioni. Dove una volta c'era unità, tra i credenti del primo secolo (ebrei e cristiani), e poi separati dalla Chiesa primitiva, è necessario riunirsi. Schneider vuole riportare l'unità secondo le Scritture e secondo il Piano di Salvezza di Dio. "Noi ci apparteniamo!" Michael è una "guida turistica israeliana" autorizzata e ti dà il benvenuto ad esplorare con lui la terra dei patriarchi, dei profeti, dei re e soprattutto del re dei re, il Messia "attraverso un'esperienza biblica, profetica e messianica"....

''Non voletemene ...'' HO PENSATO ,FORSE TRA I TANTI LETTORI QUALCUNO E' INTERESSATO'' ..

Per amore di Sion io non tacerò...
ISAIA 62 Per amore di Sion io non tacerò, e per amore di Gerusalemme, non mi darò riposo finché la sua giustizia non spunti come l'aurora e la sua salvezza come una fiaccola ardente...

................


Il Giorno di Gerusalemme, o in ebraico Yom Yerushalaim, יום ירושלים
celebra la riunificazione di Gerusalemme avvenuta dopo la Guerra dei Sei Giorni, nel 1967, il giorno 28 del mese ebraico di Iyar.
Quest'anno il 4 ..5 giugno .. anche se vecchio filmato e sempre attuale ...
https://www.facebook.com/rabbisacks/vid ... 9111966128 .

“Sono in te tutte le mie sorgenti”.
לִבְנֵי־קֹ֖רַח מִזְמ֣וֹר שִׁ֑יר יְ֝סוּדָת֗וֹ בְּהַרְרֵי־קֹֽדֶשׁ׃
אֹהֵ֣ב יְ֭הוָה שַׁעֲרֵ֣י צִיּ֑וֹן מִ֝כֹּ֗ל מִשְׁכְּנ֥וֹת יַעֲקֹֽב׃
נִ֭כְבָּדוֹת מְדֻבָּ֣ר בָּ֑ךְ עִ֖יר הָאֱלֹהִ֣ים סֶֽלָה׃
אַזְכִּ֤יר׀ רַ֥הַב וּבָבֶ֗ל לְֽיֹ֫דְעָ֥י הִנֵּ֤ה פְלֶ֣שֶׁת וְצ֣וֹר עִם־כּ֑וּשׁ זֶ֝֗ה יֻלַּד־שָֽׁם׃
וּֽלֲצִיּ֨וֹן׀ יֵאָמַ֗ר אִ֣ישׁ וְ֭אִישׁ יֻלַּד־בָּ֑הּ וְה֖וּא יְכוֹנְנֶ֣הָ עֶלְיֽוֹן׃
יְֽהוָ֗ה יִ֭סְפֹּר בִּכְת֣וֹב עַמִּ֑ים זֶ֖ה יֻלַּד־שָׁ֣ם סֶֽלָה׃
וְשָׁרִ֥ים כְּחֹלְלִ֑ים כָּֽל־מַעְיָנַ֥י בָּֽךְ׃
Salmo 87..


AUGURI A GERUSALEMME E VOI TUTTI SUO POPOLO ...
stella
Messaggi: 4012
Iscritto il: giovedì 3 aprile 2014, 17:44

Re: Confidenziale

Messaggio da stella »

....momentaneamente ...... non entrero' piu' al mio pc. un saluto a tutti ...

Avrei ancora tanto da dire ,maahhhhh :-?? chissa ...

GRAZIE A TUTTI ....

:-H :-H :-H ...

Che possiate essere vittoriosi ... :YMHUG: in ogni cosa ..
Quando Abramo si intrattiene in una preghiera audace con Yawhé, invocando la possibile presenza prima di 50 e poi di 10 persone giuste nella città di Sodoma, ottiene che Lot sia salvato (Gen 19). Quando Israele inizia il combattimento nella guerra contro gli Amaleciti, Mosè sale in cima alla collina e lì, nel momento in cui alza le mani nel gesto di preghiera, il suo popolo prevale (Es 17)..
Rispondi