Confidenziale

Re: Confidenziale

Messaggioda Gianni » lunedì 23 marzo 2020, 9:40

Avatar utente
Gianni
Site Admin
 
Messaggi: 6946
Iscritto il: giovedì 12 marzo 2009, 11:16
Località: Viareggio

Re: Confidenziale

Messaggioda stella » lunedì 23 marzo 2020, 9:42

. :-)
l,anima mia. ha sete del Dio vivente
stella
 
Messaggi: 2811
Iscritto il: giovedì 3 aprile 2014, 17:44

Re: Confidenziale

Messaggioda noiman » lunedì 23 marzo 2020, 11:07

Lo ripescata nella cartella.
[i]Due uomini vanno da un anziano rabbino per dirimere una contesa. Ascoltato il primo, il rabbino dice: “Hai ragione”. Il secondo insiste per essere ascoltato. Il rabbino lo ascolta e gli dice: “Hai ragione anche tu”. Allora la moglie del rabbino che aveva ascoltato da un’altra stanza urla a suo marito:” ma non possono avere ragioni entrambi !” Il rabbino ci pensa, annuisce, e conclude: “Hai ragione anche tu
e
[/i]
e bagluppi è sempre missing
noiman
noiman
 
Messaggi: 1076
Iscritto il: domenica 20 aprile 2014, 22:41

Re: Confidenziale

Messaggioda L'agnostico » lunedì 23 marzo 2020, 17:29

Creazione o evoluzione?

La distinzione sostanziale é che per il creazionismo l'origine della vita deriva dalla volontà di un essere chiamato comunemente Dio...per l'evoluzionismo si può menzionare il caso senza incorrere allo scandalo

In tutto ciò c'é l'uomo un essere di per se "speciale" solo per il fatto di pensare e fare queste 2 distinzioni...

Lo stesso uomo che si sente così speciale da pensare che sia lui(secondo la teoria dei credenti)la causa prima della vita sulla terra..

Dio crea tutto in funzione di esso...come fosse un figlio prediletto ,una creatura al disopra delle altre..
Superbia o realtà?

Certo mi verrebbe da chiedere al buon creatore cosa pensasse prima di concepire l'uomo,popolando la terra di creature enormi e abominevoli per milioni(miliardi?)di anni...
Forse che avessero il cervello troppo piccolo rispetto al loro corpo...forse che si annoiava..ebbe l'idea di creare un essere che potesse concepirlo,egli stesso,nella mente..
Ironia?
No parlo seriamente...
Fatto sta che qualunque fosse il motivo..immagino ci pensó molto...prima di creare un essere a "sua immagine e somiglianza "...sapeva bene...cosa e quali conseguenze avesse portato la creatura "prediletta" in questa terra...
Un giorno mi auguro sapremo quale scopo avesse in mente..
L'agnostico
 
Messaggi: 275
Iscritto il: lunedì 7 maggio 2018, 19:32

Re: Confidenziale

Messaggioda Sandra » lunedì 23 marzo 2020, 18:00

Con tutto rispetto per gli interrogativi che si pone l'Agnostico...ma non sarebbe meglio focalizzarsi sulla propria e altrui salvezza rispetto agli animali?

Una curiosità...ma che cosa è più importante sapere?
Già il fatto di essere stati creati e amati, mi farebbe desistere da domande a mio avviso poco utili.

Ha letto il Vangelo di Giovanni, capitolo 1?
Farebbe bene.
Saluti
MS
Magistero in Scienze Religiose
Pontificia Università Gregoriana
Cattolica della Chiesa Romana
Sandra
 
Messaggi: 132
Iscritto il: lunedì 9 giugno 2014, 13:30

Re: Confidenziale

Messaggioda salcontis » martedì 24 marzo 2020, 11:53

Purtroppo, in laboratorio, nessuno crea esseri viventi dalla materia inorganica, con combinazioni casuali o pilotate dallo scienziato.
Occhi o cervelli che si creano dal nulla non servirebbero se non facenti parte di una struttura complessa interdipendente e in un ambiente adatto.
Ipotizzare che la selezione naturale con dono profetico seleziona esseri viventi con abbozzi inutili e per nulla vantaggiosi di futuri occhi e cervelli è fantascienza. Il caso ha finalità e programmi senza autore e progetto. Il caso pensa, immagina, progetta, vede nel futuro, e seleziona esseri con abbozzi inutili di ali, occhi, DNA, ecc..
Non essendoci resti fossili di tutti questi esseri deformi e incompleti, si può ipotizzare che avvengano salti evolutivi rapidi e improvvisi che nessuno macroscopicamente ha visto. Ma in milioni di anni tutto è possibile, anzi è sicuro. La lucertola diventa improvvisamente un canarino, il topo un elefante o un cavallo o una scimmia, a seconda dei rami evolutivi ipotizzati dagli evoluzionisti. Si può fare un ramo evolutivo accostando un topo, un cane, un cavallo, ecc..
Ovviamente non troviamo i resti di un topo che diventa un pipistrello, un cane, un gatto, ecc. Si dà per buono che ciò sia accaduto in milioni di anni o improvvisamente. La teoria ha mille facce e non ha alternative.
Il giallo è utile ma anche l'incolore. La bellezza di per sè ha solo fini utilitaristici.
Abbiamo un laboratorio pieno di attrezzature, caso o intelligenza dello scienziato che manipola la materia inorganica, mutazioni, selezione naturale, ma non riusciamo a creare niente dal mondo inorganico, per il semplice motivo che non si è capito il segreto della vita e la nascita delle specie viventi che cominciarono ad apparire improvvisamente nel Cambriano.
Escludendo Dio dal nostro orizzonte, come passo successivo alla ribellione, non rimane altro che fare ipotesi di fede nel caso o, in altre parole, credere in un progetto della macchina biologica degli esseri viventi senza progettista, senza programma, senza verifica strumentale: la Divina Commedia che si compone da sola con combinazioni casuali di lettere.
E come diceva Sermonti: la struttura degli esseri viventi, o i mattoni della vita, è la stessa in tutti gli organismi viventi.
La lucertola non è meno evoluta del canarino. La loro struttura è organizzata in maniera diversa, ma costituita sempre dagli stessi elementi complessi di base.
Si crede nell’evoluzione per fede o perchè sembra una scelta più razionale e presente nei libri scolastici di scienze.
Ma rimane comunque solo una teoria.
Da dove trasse qualche ispirazione Darwin:
“Nell’ottobre 1838, quindici mesi dopo che avevo iniziato la mia ricerca sistematica, mi successe di leggere per diletto il saggio di Malthus sulla popolazione, ed essendo ben pronto ad apprezzare la lotta per l’esistenza che va avanti da molto tempo, con continue osservazioni sugli animali e sulle piante, mi stupì molto che in certe circostanze le variazioni favorevoli tendessero ad essere mantenute e le sfavorevoli ad essere eliminate. Il risultato di questo era una nuova specie. Allora ebbi una teoria sulla quale lavorare“. (Charles Darwin, dalla sua autobiografia, 1876).
Sopravvive il più forte e il più adatto che diventerà sempre più evoluto.
Chi stermina una popolazione più debole o di presunta razza inferiore si evolve, e resteranno solo quelli tutti alti, biondi e con gli occhi azzurri e col tempo spunteranno pure le ali, se lo si desidera. Avremo il superuomo.
I più deboli, difettosi e meno adatti devono rassegnarsi a morire per legge di natura, evitando di indebolire la propria razza.
Gesù, nei vangeli, si dice che aiutava i più deboli, i malati, gli invalidi e gli afflitti. Non li buttava dalla rupe.
Gesù ha detto di amare il prossimo, debole o forte, stupido o intelligente.
Con questo non ho nessuna intenzione di attribuire a qualche evoluzionista in buona fede cattive intenzioni basate sulle teorie di Malthus o Darwin. Queste cattive intenzioni non erano state concepite neppure da Darwin che elaborava solo teorie prese per buone in un periodo storico adatto come l’illuminismo o per giustificare il colonialismo e la supremazia della razza bianca o della razza ariana.
Le guerre di religione, razziali, economiche, o le inquisizioni non trovano nessuna giustificazione nelle parole di Gesù, se qualcuno vuol fare paragoni tra le due teorie.
salcontis
 
Messaggi: 166
Iscritto il: lunedì 5 maggio 2014, 18:15

Re: Confidenziale

Messaggioda matteo97 » sabato 28 marzo 2020, 18:49

Galileo andava contro la mentalità aristotelica di allora quella di far discendere le "verità scientifiche" dai principi generali. Egli introdusse il metodo scientifico basato sull'osservazione empirica della realtà. Era una diatriba filosofica tra due diverse concezioni del mondo: l'una innatista sostenuta dalla Chiesa Cattolica Romana e l'altra empirista sostenuta da Galileo, Copernico e altri scienziati. La Bibbia è stata messa strumentalmente nel mezzo dalla curia romana sebbene essa non tratti di verità scientifiche nè prende posizione in merito. D'altronde l'Inquisizione di allora accusava gli ebrei residenti in europa di "deicidio"....
Avatar utente
matteo97
 
Messaggi: 378
Iscritto il: lunedì 14 gennaio 2019, 14:14

Re: Confidenziale

Messaggioda stella » venerdì 3 aprile 2020, 17:50

GRAZIE A DIO SIAMO ANCORA QUI ... :YMHUG: che dire ,fin qui l'Eterno ci ha soccorsi ...''

Tempi difficili per tutti , :-( vivere la separazione fisica dalle persone che ami ,senza poter far nulla ''allora ecco che si ritorna al SIGNORE ,si prega si implora si supplica ..''
LUI puo' liberarci , dare forza sostegno ,guarigione ,noi facciamo la nostra parte ubbidire alle regole ai comandi delle autorita' ..il resto lo fara LUI ...

vorrei dire scrivere tante cose ,ma cosa .cosa dire ,credo che tutti proviamo le stesse emozioni ...e forse anche sbandamenti ...i nostri programmi progetti ...
speriamo di uscirne fuori tutti e di non dimenticare mai ,''come il SIGNORE CI HA TRATTI FUORI ''e chissa realizzare ancora il mio sogno ,il mio ultimo desiderio e credo di molti di voi ..

“Leshanà habbà beJerushalaim”,

.https://www.youtube.com/watch?v=7uzzXFK ... Sb25e8DeKI


“Che mi si secchi la mano destra, Gerusalemme, se ti dimentico!”
“Che mi si attacchi la lingua al palato, Gerusalemme, se ti dimentico!

speriamo di risentirci ancora ...e che IL SIGNORE ci tiri fuori da questo eggitto odierno ...
un sereno shabbat di benedizioni ...
l,anima mia. ha sete del Dio vivente
stella
 
Messaggi: 2811
Iscritto il: giovedì 3 aprile 2014, 17:44

Re: Confidenziale

Messaggioda stella » sabato 11 aprile 2020, 15:08

LASCIO CHE SIA SUOR SANDRA A RISPONDERE AD AGNOSTICO .. ...

come ho sempre detto non condivido tutto della dottrina cattolica dei dogma ecc..ecc..
ma suor SANDRA hai portato belle meditazioni ,,bisogna entrare nel profondo del significato .cosa vuol dirci la liturgia ...
certo non direi mangiare il corpo di CRISTO ,ma ''si intende spiritualmente'' ...
certo non direi studia il catechismo ''scritto da uomini '' da uomini cattolici romani o meglio dalla chiesa di Roma '' piuttosto direi ''leggi la bibbia ,..leggete la bibbia '' ...
ma ripeto pur non condividendo tutto ,togliendo cio' che non approvo ..le meditazioni aiutano molto ad entrare in dimensioni profonde ...
il catechismo io l'ho studiato dalle suore negli anni 50 --60 .. :-)
chi e' DIO ?DIO E' L'ESSERE PERFETTISSIMO CREATORE E SIGNORE DEL CIELO E DELLA TERRA ...
oggi direi DIO E' AMORE ,DIO E' IL SANTO ,TRE VOLTE SANTO ..DIO E' SPIRITO E VERITA ..

e gia' ... e' spirito ,non materia ,non possiamo mai spiegarlo ,immagginarlo ,altrimenti lo feremo simile a noi ... ma lo troviamo ,lo incontriamo in ''noi'' dentro di noi ,nel profondo di noi stessi ...troviamo un vuoto che solo DIO puo' colmare ...
DIO C'E' ESISTE ED E' L'AUTORE DI TUTTO CIO' CHE VEDIAMO ...DIO HA FATTO OGNI COSA BELLA A SUO TEMPO ...
da le confessioni di AGOSTINO ho preso queste frasi

“Può qualcuno essere l’artefice di se stesso? Forse che in qualche parte o da altro tramite scende in noi l’esistenza e la vita, al di fuori di quello con cui Tu ci fai, Tu, per cui essere e vita non sono cose distinte, essendo la perfezione dell’essere e la perfezione della vita una sola e identica cosa?”..

“La vita umana non si identifica con la luce del sole, come avevano cantato i poeti latini e greci, ma con l’attesa della luce di Dio: «Questa è la Luce, è l’unica Luce, e un’unica cosa sono coloro che la vedono e la amano».”

.Dio può essere meglio immaginato che descritto, e Lui esiste ancor più sicuramente di quanto possa essere immaginato.”

“Dio si conosce meglio nell'ignoranza.”...
SALMO 50 ,(51))-''detto anche il salmo del miserere ...
leggetelo''
DIO E' AMORE''
cancella, lava, monda" il peccatore (cfr vv. 3-4) e giunge perfino a trasformarlo in una nuova creatura che ha spirito, lingua, labbra ''per lodarlo'' .. la misericordia divina è più forte della nostra miseria..
. Occorre una cosa sola: che il peccatore socchiuda almeno un poco la porta del proprio cuore… toglie il suo IO ...il resto lo farà Dio--
l,anima mia. ha sete del Dio vivente
stella
 
Messaggi: 2811
Iscritto il: giovedì 3 aprile 2014, 17:44

Re: Confidenziale

Messaggioda stella » lunedì 13 aprile 2020, 11:48

l,anima mia. ha sete del Dio vivente
stella
 
Messaggi: 2811
Iscritto il: giovedì 3 aprile 2014, 17:44

PrecedenteProssimo

Torna a Segnalazioni

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti