Una sezione riservata ai Testimoni di Geova?

Una sezione riservata ai Testimoni di Geova?

Messaggioda Gianni » sabato 27 aprile 2019, 15:46

Cari moderatori e cari amici, vi sottopongo un’idea così come mi è venuta.

Poco fa ho ricevuto questa mail:
“La ringrazio dott. Gianni Montefameglio per la sua pronta risposta in relazione alla mia richiesta. Sono grato soprattutto per la chiarezza della risposta dalle Sacre Scritture. Purtroppo l'argomento che le ho chiesto non è l'unico che suscita delle perplessità sia a me che ad alcuni miei amici. Ho invitato alcuni miei amici a fare delle ricerche attraverso Biblistica.it su parole bibliche, tuttavia non sempre riusciamo a trovare ciò di cui abbiamo necessità/curiosità. Sia io che i miei amici proveniamo dagli insegnamenti della WTS (anche se siamo usciti da tempo) e per questo abbiamo moltissime domande bibliche che ancora non hanno trovato risposta (almeno dal nostro punto di vista). Spero di non essere invadente nei suoi riguardi se continueremo a chiedere il suo aiuto per capire alcuni contenuti biblici. Di nuovo la ringrazio anche a nome dei miei amici. Cordialmente”.

Questa persona mi aveva chiesto l’analisi si una parola biblica, che ho fatto e la cui trattazione è stata messa in cosa di pubblicazione, ma ovviamente a lui inviata in anteprima.

Non è la prima volta che dei Testimoni di Geova, ex Testimoni o Testimoni in crisi mi scrivono per porre domande bibliche. Oggi mi è venuta allora un’idea, che ora vi espongo.

Pensate che sarebbe utile aprire una sezione apposita, qui nel forum, per rispondere alle loro domande? Una sezione intitolata, ad esempio, Domande da parte di Testimoni di Geova, ex o in crisi, o simile.

Sottopongo a voi tutti questa idea, ma soprattutto ai moderatori. Grazie.
Avatar utente
Gianni
Site Admin
 
Messaggi: 6959
Iscritto il: giovedì 12 marzo 2009, 11:16
Località: Viareggio

Re: Una sezione riservata ai Testimoni di Geova?

Messaggioda trizzi74 » sabato 27 aprile 2019, 16:35

Personalmente penso che sia una buona idea.
Da ex tdg vorrei chiederti cosa pensi del fatto che gli emblemi della commemorazione devono essere presi solo dagli unti.
In questa torre di guardia danno questa motivazione:

" w83 15/3 p. 9
La Parola di Dio è vivente

Chi deve prendere gli emblemi?

IL 29 MARZO, dopo il tramonto, nelle varie parti del mondo si terranno migliaia di adunanze come quella che vedete qui sopra. Si celebra la commemorazione della morte di Gesù Cristo. Notate il pane e il vino che saranno passati fra i presenti. Chi deve prendere questi emblemi?

Le parole che Gesù disse ai suoi undici fedeli apostoli quando istituì il pasto della commemorazione aiutano a rispondere a questa domanda. Passando ai suoi apostoli il calice del vino, disse: “Questo calice significa il nuovo patto in virtù del mio sangue, che sarà versato a vostro favore”. (Luca 22:20) Pertanto con la morte di sacrificio di Gesù Cristo, andò in vigore un “nuovo patto”. Qual era il patto ‘vecchio’ o “precedente” che esso sostituì? — Ebrei 8:13.

Era il patto della Legge, fatto con la nazione d’Israele poco dopo che erano fuggiti dalla schiavitù in Egitto. Mosè era stato l’intermediario, o mediatore, di quel patto stipulato fra Geova Dio e gli israeliti (come Gesù è “mediatore di un nuovo patto”). Fu il sacrificio di animali al monte Sinai che mandò in vigore il patto della Legge. (Ebrei 9:15-20) Ma è interessante notare che insieme agli israeliti che fuggirono dall’Egitto c’era una vasta compagnia mista di non israeliti. Ma essi, pur ricevendo i benefici derivanti da questo patto, non vi erano inclusi. — Esodo 12:38, 43-45, 48, 49.

Esiste una situazione simile in relazione al nuovo patto. Solo i cristiani chiamati “Israele di Dio” sono introdotti in questo patto con Geova Dio. (Galati 6:16) Gesù si riferì a questo limitato numero di cristiani come a un “piccolo gregge”. (Luca 12:32) C’è però una “grande folla” di altri cristiani, che Gesù chiama sue “altre pecore”. (Rivelazione 7:9, 10, 14; Giovanni 10:16) Benché questi ricevano i benefici del nuovo patto, non vi sono inclusi.

L’apostolo Giovanni mostrò la distinzione fra questi due gruppi che traggono beneficio dal sacrificio di Gesù quando disse riguardo a Cristo: “Egli è un sacrificio propiziatorio [che copre i peccati] per i nostri peccati [i peccati del “piccolo gregge”], e non solo per i nostri ma anche per quelli di tutto il mondo”. — I Giovanni 2:2.

Quindi, alla celebrazione della commemorazione della morte di Cristo, solo quelli che formano l’“Israele di Dio” devono prendere gli emblemi del pane e del vino. Questo corpo di israeliti spirituali sarà costituito di 144.000 persone, che regneranno con Cristo nel suo Regno celeste. (Rivelazione 14:1) D’altra parte, la numerosa compagnia internazionale di “altre pecore”, che non partecipa agli emblemi, avrà la vita eterna sulla terra paradisiaca, dove riceverà i benefici del dominio del Regno".
"Le religioni sono sistemi di guarigioni per i mali della psiche, dal che deriva il naturale corollario che chi è spiritualmente sano non ha bisogno di religioni."
Carl Gustav Jung
trizzi74
 
Messaggi: 621
Iscritto il: martedì 1 aprile 2014, 17:36

Re: Una sezione riservata ai Testimoni di Geova?

Messaggioda Gianni » sabato 27 aprile 2019, 16:44

Trizzi, sono lieto che la mia idea ti piaccia. Per rispondere alla tua domanda aspettiamo però se la sezione sia aperta, ammesso che venga aperta. :-)
Avatar utente
Gianni
Site Admin
 
Messaggi: 6959
Iscritto il: giovedì 12 marzo 2009, 11:16
Località: Viareggio

Re: Una sezione riservata ai Testimoni di Geova?

Messaggioda France » sabato 27 aprile 2019, 16:47

Sarebbe proprio una bella cosa, sperando che non vi si infilano i soliti predicatori per riportarli sulla retta via.
France
 
Messaggi: 353
Iscritto il: martedì 1 aprile 2014, 11:53

Re: Una sezione riservata ai Testimoni di Geova?

Messaggioda Gianni » sabato 27 aprile 2019, 16:51

Farebbe parte del dibattito! ;)
Avatar utente
Gianni
Site Admin
 
Messaggi: 6959
Iscritto il: giovedì 12 marzo 2009, 11:16
Località: Viareggio

Re: Una sezione riservata ai Testimoni di Geova?

Messaggioda LucaincercadiDio » sabato 27 aprile 2019, 19:26

Da poco sto ri-frequentando qualche adunanza, ovviamente a livello dottrinale mi trovo poco d’accordo su alcune cose, a livello umano molto meglio per fortuna.
Ne ho parlato con alcuni “ anziani” e comunque per ora non hanno espresso giudizi al riguardo, anzi, sono incitato comunque ad assistere.
Devo dire che negli ultimi anni sono diventati più transigenti e aperti alle idee diverse dalle loro dalle mie parti, e meno assillanti nella predicazione.(Sto in provincia di Monza e Brianza).
Questa cartella sicuramente sarebbe una delle più usate secondo me.
Il mio parere è positivo.
Un saluto a tutti.
LucaincercadiDio
 
Messaggi: 212
Iscritto il: domenica 16 ottobre 2016, 14:41

Re: Una sezione riservata ai Testimoni di Geova?

Messaggioda bgaluppi » domenica 28 aprile 2019, 1:11

Caro Gianni, secondo me è una bellissima idea. I Testimoni sono quasi sempre credenti sinceri e persone molto serie e per questo li ho sempre stimati. Tra loro, quelli che trovano il coraggio di pretendere risposte alle loro domande a costo di entrare in contrasto con l'organizzazione, passano spesso momenti davvero difficili nella loro vita, come sai bene. Per cui, da parte mia, hai totale sostegno.
Avatar utente
bgaluppi
 
Messaggi: 9581
Iscritto il: domenica 28 dicembre 2014, 8:13
Località: Torino

Re: Una sezione riservata ai Testimoni di Geova?

Messaggioda Gianni » domenica 28 aprile 2019, 4:05

Grazie, Antonio.
Se allora sei d’accordo, si può creare una nuova sezione. Con l’occasione si potrebbero forse snellire le altre. Ad esempio, si potrebbe togliere la sezione La Sacra Scrittura: ci sono già le altre due (Scritture Ebraiche e Scritture Greche). Oppure togliere queste due e lasciare la prima. Oppure si potrebbe togliere la Galleria musicale.
Si potrebbe insomma riorganizzare le varie sezioni. Unirne alcune ed eliminare quelle poco frequentate. Se pensi sia opportuno, lascio a te che sei persona razionale e precisa di risistemare il tutto e, se il caso, di cambiare anche nome alle sezioni.
Per il titolo della nuova sezione lascio pure a te la scelta.

Operativamente, occorrerà chiedere la cortesia alla “sala macchine”, a meno che tu sia esperto anche di informatica.

Una volta creata la nuova sezione, mi piacerebbe scrivere una presentazione. Anzi, mi piacerebbe scriverla con te. Quando quindi la risistemazione delle nuove sezioni sarà quasi pronta, avvisami: ti invierò una bozza che aggiusterai e completerai.

Grazie, Antonio. Grazie a tutti.
Avatar utente
Gianni
Site Admin
 
Messaggi: 6959
Iscritto il: giovedì 12 marzo 2009, 11:16
Località: Viareggio

Re: Una sezione riservata ai Testimoni di Geova?

Messaggioda Janira » domenica 28 aprile 2019, 8:33

Buongiorno a tutti!
Buona idea, Gianni. Io credo sia meglio mantenere la distinzione tra Scritture Ebraiche e Greche, soprattutto per salvaguardare le discussioni delle prime.
Janira
 
Messaggi: 465
Iscritto il: giovedì 8 febbraio 2018, 16:13

Re: Una sezione riservata ai Testimoni di Geova?

Messaggioda Gianni » domenica 28 aprile 2019, 8:53

Bene, Janira. Antonio terrà certo conto della tua opinione. Anzi, prova a prospettargli una tua divisione ideale delle sezioni, con i loro nomi, magari essenziale e più snella. Lo apprezzerà. Grazie, Janira.
Avatar utente
Gianni
Site Admin
 
Messaggi: 6959
Iscritto il: giovedì 12 marzo 2009, 11:16
Località: Viareggio

Prossimo

Torna a Segnalazioni

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite