Confidenziale

stella
Messaggi: 3172
Iscritto il: giovedì 3 aprile 2014, 17:44

Re: Confidenziale

Messaggio da stella »

noo nessuna polemica Naza ,in fondo in fondo non siamo giudici di nessuno DIO conosce ogni cosa ..

ecco come detto io prendo il buono da ogni dogma dottrina il resto lo lascio ..
Un bel cantico di MARCO FRESINA ECCOMI
Testo
Eccomi, eccomi, Signore io vengo
Eccomi, eccomi, si compia in me la tua volontà
Nel mio Signore ho sperato
E su di me s'è chinato
Ha dato ascolto al mio grido
M'ha liberato dalla morte
Eccomi, eccomi, Signore io vengo
Eccomi, eccomi, si compia in me la tua volontà
I miei piedi ha reso saldi
Sicuri ha reso i miei passi
Ha messo sulla mia bocca
Un nuovo canto di lode
Eccomi, eccomi, Signore io vengo
Eccomi, eccomi, si compia in me la tua volontà
Il sacrificio non gradisci
Ma mi hai aperto l'orecchio
Non hai voluto olocausti
Allora ho detto, io vengo
Eccomi, eccomi, Signore io vengo
Eccomi, eccomi, si compia in me la tua volontà,,

https://www.youtube.com/watch?v=Jm053yvHN8I
dal salmo 40
https://www.youtube.com/watch?v=x38O5u-XTG4


https://www.facebook.com/17605937175102 ... 8804024761

shabbat shalom e anche buona domenica .. :YMHUG:
l,anima mia. ha sete del Dio vivente
stella
Messaggi: 3172
Iscritto il: giovedì 3 aprile 2014, 17:44

Re: Confidenziale

Messaggio da stella »

buon fine settimana ''amici'' Shabbat shalom pace e benedizioni siano con tutti noi

Facci ritornare a te o SIGNORE e noi ritorneremo
rinnova i nostri giorni come in antico poiche' non ci hai rigettati per sempre
ne senza limite sei sdegnato contro di noi
lam 5,21-22..

.salmo 65;9
tu innaffi copiosamente la terra ...i ruscelli di DIO sono pieni di acqua ...
Signore a volte siamo come arido suolo ...ti prego fai scendere su ognuno di noi la tua pioggia abbondante ..pioggia di benedizioni ..
13737549_1050874494966064_3594829609229004923_o.jpg
l,anima mia. ha sete del Dio vivente
Avatar utente
Gianni
Site Admin
Messaggi: 8249
Iscritto il: giovedì 12 marzo 2009, 11:16
Località: Viareggio
Contatta:

Re: Confidenziale

Messaggio da Gianni »

Amèn.
stella
Messaggi: 3172
Iscritto il: giovedì 3 aprile 2014, 17:44

Re: Confidenziale

Messaggio da stella »

SI AMEN ,,

ciao Gianni ,buon giorno ,... buon giorno a tutti ..

oggi se mi permettete vorrei spendere un pensiero anche qui in forum ,per la ''mia patria ''adottiva che amo senza togliere niente alla mia patria natale ..
Il 1° agosto la Svizzera commemora il Patto federale del 1291 ..
i Cantoni di Uri, Svitto e Untervaldo si promisero solennemente reciproca assistenza in caso di minaccia esterna...''uno per tutti ...tutti per uno '''

Descrivo solo la prima strofa che noi non chiamiamo inno ,ma il ''nostro salmo '''
1a strofa
Quando bionda aurora il mattin c'indora
l'alma mia t'adora re del ciel!
Quando l'alpe già rosseggia
a pregare allor t'atteggia;
in favor del patrio suol,
in favor del patrio suol,
cittadino Dio lo vuol,
cittadino Dio, si Dio lo vuol.

in tedesco che suona cosi bene ..

Trittst im Morgenrot daher,
Seh’ ich dich im Strahlenmeer,
Dich, du Hocherhabener, Herrlicher!
Wenn der Alpenfirn sich rötet,
Betet, freie Schweizer, betet,
Eure fromme Seele ahnt…
Eure fromme Seele ahnt…
Gott im hehren Vaterland!
Gott, den Herrn im hehren Vaterland

,Sur nos monts, quand le soleil
Annonce un brillant réveil,
Et prédit d’un plus beau jour le retour,
Les beautés de la patrie
Parlent à l’âme attendrie;
Au ciel montent plus joyeux
Au ciel montent plus joyeux
Les accents d’un cœur pieux,
Les accents émus d’un cœur pieux.

e perche no in Romancio che ora e' una lingua non un dialetto --
.En l’aurora la damaun
ta salida il carstgaun,
spiert etern dominatur, Tutpussent!
Cur ch’ils munts straglischan sura,
ura liber Svizzer, ura.
Mia olma senta ferm,
Mia olma senta ferm,
Dieu en tschiel, il bab etern.
Dieu en tschiel, il bab etern.


https://www.youtube.com/watch?v=ALQUAn6UpME

e adesso vi saluto ,ho da fare ,se voi sarete presi nei preparativi di ''Panzanella'' con questo caldo ..
noi con preparare Kalbs-wurstel -Servole und Kartoffeln ,,,
e mettendo da parte a volte ironia spensieratezza ecc..ecc..
DOBBIAMO PREGARE MOLTO PER I NOSTRI CONDUTTORI POLITICI ,NON E' FACILE GESTIRE SITUAZIONI IN TEMPI COME QUESTI ,..PURTROPPO NOI NON PREGHIAMO MA CRITICHAMO I NOSTRI CONDUTTORI SIA NEI GOVERNI UMANI TERRENI CHE CHI CI GUIDA ANCHE SPIRITUALMENTE ...TEMPI NON FACILI E LORO SONO UMANI FALLACI COME NOI TUTTI ...

A VOI TUTTI IL MIO :YMHUG:

176935099_3812392808814205_3662296563182648075_n.jpg
l,anima mia. ha sete del Dio vivente
stella
Messaggi: 3172
Iscritto il: giovedì 3 aprile 2014, 17:44

Re: Confidenziale

Messaggio da stella »

SHABBAT SHALOM A TUTTI ...
ALZATI RIVESTITI DI LUCE ,
PERCHE' VIENE LA TUA LUCE .
LA GLORIA DEL SIGNORE BRILLA SU DI TE ...
non voglio stancarvi solo un saluto ...saro' ancora assente ........

una piccola melodia per voi ,per noi tutti ..

https://www.facebook.com/idfonline/videos/4864403526332

SE permettete vorrei aggingere una riflessione di Italo Strani ..
ISAIA 64
8 Nondimeno, o Eterno, tu sei nostro padre; noi siamo l’argilla; tu, colui che ci formi; e noi siam tutti l’opra delle tue mani.


Or in una gran casa non ci son soltanto dei vasi d'oro e d'argento,
ma anche dei vasi di legno e di terra;
e gli uni son destinati a un uso nobile e gli altri ad un uso ignobile.
Se dunque uno si serba puro da quelle cose,
sarà un vaso nobile, santificato, atto al servigio del padrone,
preparato per ogni opera buona. - 2 Timoteo 2:20-21
LA CONSAPEVOLEZZA DI UNA CONDIZIONE:
"Nondimeno, o Eterno, tu sei nostro padre; noi siamo l 'argilla;
tu, colui che ci formi; e noi siam tutti l'opera delle tue mani": - Isaia 64:8
Il paragone con l'argilla è molto significativo;
esso ci permette di considerare la realtà della nostra condizione:
a) Quello che siamo per natura:
- La fragilità della natura umana: Daniele 2:42; Salmi 39:4;
incapace di redimersi o di agire secondo la volontà del Signore:
Giobbe 4:17; Geremia 13:23.
- L'inutilità: come l'argilla, che in sé stessa, non possiede alcun valore commerciale, così è l'uomo naturale davanti a Dio! - Salmi 1:4.
b) Quello che dobbiamo essere nelle mani del Signore:
- La plasticità: l'argilla presenta anche questa caratteristica;
essa si presta molto bene a lasciarsi lavorare, modellare;
si possono ottenere tutte le forme che l'artigiano desidera.
- La disponibilità a ricoprire, nell'ambito della Chiesa, il Corpo di Cristo,
il ruolo che il Signore stabilisce per ciascuno dei credenti: 1 Corinzi 12:18;
per incrementarne così l'armonioso sviluppo: Efesini 4:16.
c) Quello che possiamo diventare, se modellati perfettamente dal Signore:
l'argilla, prima di diventare prodotto finito, passava attraverso varie fasi:
- La preparazione; l'argilla veniva impastata con i piedi
per amalgamarla e sciogliere gli eventuali grumi: Nahum 3:14.
- La modellazione; il lavoro artigianale prevedeva
la lavorazione alla ruota del vasaio.
- L' essiccazione; il vaso appena modellato
veniva messo al sole per togliere ogni traccia di umidità.
- La cottura ad alta temperatura; per temprare e rendere impermeabile il vaso;
vedi l'esempio di Israele: Deuteronomio 4:20.
Solo se attraversiamo determinate esperienze
posiamo essere di aiuto agli altri! - 2 Corinzi 1:4.
- La decorazione; infine, il vaso veniva dipinto e decorato
secondo il gusto dell'artigiano (YHWH)!
YHWH, mutaci secondo il TUO volere affinché la TUA VOLONTÀ sia fatta.
Amen !!!
l,anima mia. ha sete del Dio vivente
Rispondi