La Kabbalah

Janira
Messaggi: 1665
Iscritto il: giovedì 8 febbraio 2018, 15:13

Re: La Kabbalah

Messaggio da Janira »

Non mi sorprende più di tanto che ci siano tante somiglianze. Da un punto di vista storico perché gli uomini si spostano e le culture si influenzano reciprocamente.
Da un punto di vista spirituale, perché secondo me c'è solo un Creatore, un'unica forza che influenza e guida ogni essere umano. Chi si eleva spiritualmente, percepisce le Sue qualità, che sono sempre le stesse: Amore e Dazione.
animasalvata
Messaggi: 1056
Iscritto il: lunedì 15 luglio 2019, 15:45

Re: La Kabbalah

Messaggio da animasalvata »

GEMATRIA
Ultima modifica di animasalvata il lunedì 28 agosto 2023, 1:24, modificato 1 volta in totale.
Janira
Messaggi: 1665
Iscritto il: giovedì 8 febbraio 2018, 15:13

Re: La Kabbalah

Messaggio da Janira »

Ad AEnim:
Di seguito un link ad un video su un'introduzione alla storia della Kabbalah

https://youtu.be/lDdeWnldYNw?si=PzBXx2L4EhGsIuOA

Per quanto riguarda il libro L'albero della vita ho scoperto che il link su kabbalahmedia non funziona, mi dispiace.

Questo invece è il link al TES del Baal HaSulam
https://kabbalahmedia.info/it/sources/7scSATcZ
Oltre all'originale ebraico è disponibile in inglese e in altre tre o 4 lingue europee. Purtroppo non in italiano.
AEnim

Re: La Kabbalah

Messaggio da AEnim »

Janira ha scritto: domenica 27 agosto 2023, 14:46 Ad AEnim:
Di seguito un link ad un video su un'introduzione alla storia della Kabbalah

https://youtu.be/lDdeWnldYNw?si=PzBXx2L4EhGsIuOA

Questo invece è il link al TES del Baal HaSulam
https://kabbalahmedia.info/it/sources/7scSATcZ
Oltre all'originale ebraico è disponibile in inglese e in altre tre o 4 lingue europee. Purtroppo non in italiano.
Grazie.
Per quanto riguarda il libro L'albero della vita ho scoperto che il link su kabbalahmedia non funziona, mi dispiace.
:( :(
Peccato
Janira
Messaggi: 1665
Iscritto il: giovedì 8 febbraio 2018, 15:13

Re: La Kabbalah

Messaggio da Janira »

L'ho trovato su Sefaria in inglese ed ebraico, probabilmente già lo sapevi.
Comunque ecco il link:

https://www.sefaria.org/Sefer_Etz_Chaim.1.1.1?lang=bi
AEnim

Re: La Kabbalah

Messaggio da AEnim »

Uh, perfetto.
Non avevo mai pensato di leggere kabbala su sefaria, l'ho sempre consultata solo per il tanakh e non ci avevo fatto caso più di tanto.
Janira
Messaggi: 1665
Iscritto il: giovedì 8 febbraio 2018, 15:13

Re: La Kabbalah

Messaggio da Janira »

Credo che abbiano aggiornato il sito, anche a me è sembrato più "ricco" ultimamente.
PaoloS
Messaggi: 142
Iscritto il: mercoledì 2 agosto 2023, 11:13

Re: La Kabbalah

Messaggio da PaoloS »

Buongiorno
16 Ottobre 2023

Riflessione

Kabbalah

Cosa Manca All’intelligenza Artificiale?

Per quanto l’intelligenza artificiale diventi avanzata, sarà sempre solo una componente ausiliaria esistente accanto alla persona. Non sarà mai in grado di autogestirsi, di inventare e attuare leggi.

Noi esseri umani siamo fatti di materiale diverso. Abbiamo una materia superiore, la qualità della dazione, oltre alla qualità del ricevere. Di conseguenza, abbiamo la possibilità di elevarci al di sopra di noi stessi. Non sappiamo ancora come farlo, ma possediamo tale potenziale e, se avremo il metodo per farlo, potremo avanzare in quella direzione.

L’intelligenza artificiale non è intelligenza. È solo una macchina calcolatrice. Sono gli stessi zero e uno, solo con calcoli molto più veloci. La persona non conta solo zeri e uno, ma prova anche emozioni. Anche se al momento la società è eccitata nei confronti dell’intelligenza artificiale, poiché le mancano elementi umani chiave, la passione per essa prima o poi passerà.

Rav dr. M. Laitman.
PaoloS
Messaggi: 142
Iscritto il: mercoledì 2 agosto 2023, 11:13

Re: La Kabbalah

Messaggio da PaoloS »

Buongiorno
Ottobre 2023

Riflessione: Il Creatore

Kabbalah

Cosa Significa Essere Come Il Creatore?

Essere come il Creatore significa essere come la forza singola dell’amore, dell’elargizione e della connessione, che governa la realtà e ci conduce verso l’obiettivo che ha stabilito per noi, che è quello di godere attraverso la somiglianza e l’identificazione con quella forza.

La saggezza della Kabbalah si occupa proprio di come passare dal nostro stato di esistenza animata innata, in cui siamo opposti al Creatore, a uno stato di esistenza in cui diventiamo come il Creatore. Si tratta di conoscere le due nature opposte, la nostra natura egoistica e la natura altruistica del Creatore, e di capire come attrarre e lavorare con la natura altruistica superiore fino ad assomigliarle completamente.

Questa transizione è considerata un passaggio dal livello animato a quello umano dell’esistenza. La parola “umano” in ebraico (“Adamo”) deriva dalla parola “simile” (“Domeh”) perché il concetto di diventare umano significa che diventiamo simili al Creatore (“simili all’altissimo” [“Domeh le Elyon”]).

“Qual è lo scopo per cui il Creatore ha creato questo destino? In effetti, è per elevarlo a un grado più alto e più importante, per sentire il suo D-o come la sensazione umana, che gli è già data”. Il Kabbalista Yehuda Ashlag (Baal HaSulam), “L’insegnamento della Kabbalah e la sua essenza”.

Rav dr. M. Laitman.
Avatar utente
Gianni
Site Admin
Messaggi: 10168
Iscritto il: giovedì 12 marzo 2009, 10:16
Località: Viareggio
Contatta:

Re: La Kabbalah

Messaggio da Gianni »

PaoloS, in questo tipo di interventi potresti citare anche le basi bibliche? Sarebbe utile. :-)
Rispondi