Ordine cronologico degli eventi futuri

Re: Ordine cronologico degli eventi futuri

Messaggioda Armageddon » venerdì 1 settembre 2017, 13:33

Ho una domanda il passo citato da Bgaluppi di Luca 6-37,38 che dice di non giudicare ecc....è in relazione al sentimento dell amore secondo la Bibbia?
Voglio dire è il sentimento dell amore che ci permette di non giudicare ecc?

Saluti
Armageddon
 
Messaggi: 678
Iscritto il: giovedì 30 marzo 2017, 11:53

Re: Ordine cronologico degli eventi futuri

Messaggioda Armageddon » venerdì 1 settembre 2017, 17:57

Ciò che vorrei capire è,in base al ragionamento biblico,come vi si dovrebbe comportare nei confronti di chi ci fa del male?
Armageddon
 
Messaggi: 678
Iscritto il: giovedì 30 marzo 2017, 11:53

Re: Ordine cronologico degli eventi futuri

Messaggioda bgaluppi » venerdì 1 settembre 2017, 18:14

Il perdono è legato all'amore. Perdonare, quindi non giudicare, è un atto di amore. In questo senso Yeshùa insegna ad "amare" il proprio nemico. Il nemico è colui che ci reca dei danni. Con "amare" colui che ci fa del male si intende il non giudicarlo e l'essere pronti a perdonarlo. Facile a dirsi, difficile a farsi, perché il nostro ego e il nostro orgoglio si mettono spesso in mezzo.
Avatar utente
bgaluppi
 
Messaggi: 6900
Iscritto il: domenica 28 dicembre 2014, 8:13
Località: Torino

Re: Ordine cronologico degli eventi futuri

Messaggioda Armageddon » venerdì 1 settembre 2017, 21:17

Il perdono è legato all'amore. Perdonare, quindi non giudicare, è un atto di amore. In questo senso Yeshùa insegna ad "amare" il proprio nemico. Il nemico è colui che ci reca dei danni. Con "amare" colui che ci fa del male si intende il non giudicarlo e l'essere pronti a perdonarlo. Facile a dirsi, difficile a farsi, perché il nostro ego e il nostro orgoglio si mettono spesso in mezzo.


Ok Bgaluppi sto comprendendo cosa insegna Gesù anche se ognuno ha la sua esperienza e l ego e l orgoglio spesso non centrano :YMPEACE:
Armageddon
 
Messaggi: 678
Iscritto il: giovedì 30 marzo 2017, 11:53

Re: Ordine cronologico degli eventi futuri

Messaggioda bgaluppi » venerdì 1 settembre 2017, 22:25

Si, dipende dalle situazioni. Bisogna ricordare che le nostre azioni derivano spesso da un'eredità educativa. Un padre violento è tale perché molto probabilmente ha vissuto violenza quando era piccolo, e dunque può trasferirla alle generazioni future. Solo il perdono - anche se a volte è difficile - può interrompere la catena. Ma attenzione, perdonare non significa giustificare ed accettare certe azioni. Il perdono è una condizione interiore in cui noi ci poniamo, a prescindere se la persona colpevole cambi oppure no. Se cambia, potrà essere ristabilito un rapporto; se non cambia, è giusto voltare pagina. Ma il perdono ci cura in ogni caso.
Avatar utente
bgaluppi
 
Messaggi: 6900
Iscritto il: domenica 28 dicembre 2014, 8:13
Località: Torino

Re: Ordine cronologico degli eventi futuri

Messaggioda Elia » giovedì 18 gennaio 2018, 18:54

Salve a tutti ho seguito un po il ragionamento sulla resurrezione dei giusti e ingiusti. Mi piacerebbe approfondire un po, viste le tante interpretazioni su chi sarà risuscitato e chi no.
Vorrei desse un occhiata a questo studio per conoscere anche il vostro parere in armonia con la bibbia.
http://www.biblebasicsonline.com/italian/04/0408.html
Io l'ho letto più volte ma non comprendo come arriva Duncan a queste conclusioni. Grazie
Avatar utente
Elia
 
Messaggi: 51
Iscritto il: lunedì 11 maggio 2015, 18:52

Re: Ordine cronologico degli eventi futuri

Messaggioda mimymattio » giovedì 18 gennaio 2018, 19:29

Yeshùa dice in Gv 5:28,29: "Non vi meravigliate di questo; perché l'ora viene in cui tutti quelli che sono nelle tombe udranno la sua voce e ne verranno fuori; quelli che hanno operato bene, in risurrezione di vita; quelli che hanno operato male, in risurrezione di giudizio."

Paolo confermerà più tardi questa profezia, anzi con fiducia esprime: "avendo in Dio la speranza, condivisa anche da costoro, che ci sarà una risurrezione dei giusti e degli ingiusti". (Atti 24:15)

Gli uomini possono essere giusti o ingiusti, queste due "categorie" sono ben chiare sia nelle parole di Yeshùa che in quelle di Paolo. Se la risurrezione è per entrambi, possiamo escludere che qualcuno non risorgerà e confermare che ". . . [Yeshùa] viene con le nuvole e ogni occhio lo vedrà; lo vedranno anche quelli che lo trafissero, e tutte le tribù della terra faranno lamenti per lui. Sì, amen." (Ap 1:7)

Ora leggo lo studio che hai proposto, grazie.
mimymattio
 
Messaggi: 593
Iscritto il: domenica 16 luglio 2017, 18:31

Re: Ordine cronologico degli eventi futuri

Messaggioda mimymattio » giovedì 18 gennaio 2018, 19:40

Ho letto lo studio da te proposto. Secondo me sono presenti dei preconcetti dell'autore non giustificati dalle Scritture.

Ti consiglio di leggerti questo studio di Gianni http://www.biblistica.it/wordpress/wp-c ... enario.pdf secondo me dovrebbe toglierti la maggior parte dei dubbi in merito.
mimymattio
 
Messaggi: 593
Iscritto il: domenica 16 luglio 2017, 18:31

Re: Ordine cronologico degli eventi futuri

Messaggioda Elia » giovedì 18 gennaio 2018, 20:42

Grazie del tuo parere lo leggo senz'altro lo studio di Gianni
Avatar utente
Elia
 
Messaggi: 51
Iscritto il: lunedì 11 maggio 2015, 18:52

Precedente

Torna a Bibbia e ...

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti