Pagina 14 di 30

Re: Salvezza per le opere della Legge, oppure per la fede ne

MessaggioInviato: venerdì 14 febbraio 2020, 1:40
da France
Giusto hai perfettamente ragione!
Tanto è vero che I pii ed i giusti sono in tutte le religioni della terra.

Re: Salvezza per le opere della Legge, oppure per la fede ne

MessaggioInviato: venerdì 14 febbraio 2020, 6:59
da France
Vorrei approfittare di questa discussione per chiedere scusa a tutti se eventualmente e non intenzionalmente posso aver offeso qualcuno.

Vorrei salutare e virtualmente abbracciare tutti, Atei e Credenti, Musulmani ed Ebrei, Cattolici e Ortodossi, Evangelici e Testimoni di Geova.

Un caro saluto a tutti, Ciao!!!
:YMHUG:

Re: Salvezza per le opere della Legge, oppure per la fede ne

MessaggioInviato: venerdì 14 febbraio 2020, 7:43
da Gianni
:-)

Re: Salvezza per le opere della Legge, oppure per la fede ne

MessaggioInviato: venerdì 14 febbraio 2020, 10:34
da Luigi
Un caro saluto anche a te France.. :-)

Re: Salvezza per le opere della Legge, oppure per la fede ne

MessaggioInviato: domenica 16 febbraio 2020, 1:46
da L'agnostico
Giusto hai perfettamente ragione!
Tanto è vero che I pii ed i giusti sono in tutte le religioni della terra.


Come anche gli ingiusti...non è sbagliato dirlo..ma credo sia sbagliato puntare il dito..

France credo che il tuo chiedere scusa sia stato un gesto che dovrebbe essere preso come esempio dai credenti e atei..
L'umiltà è tra l'altro uno degli insegnanti più belli della Bibbia per me
Si parla di salvezza..chissà gli umili che posto avranno!

Re: Salvezza per le opere della Legge, oppure per la fede ne

MessaggioInviato: sabato 9 maggio 2020, 22:19
da Ghita
Veramente Giacomo non è capito.
Paolo a parlato chiaro, facile capire, ma Giacomo non è stato capito.

Re: Salvezza per le opere della Legge, oppure per la fede ne

MessaggioInviato: lunedì 18 maggio 2020, 20:46
da Ghita
Giacomo dice chi a fede fa opere e non che le opere salvano

Re: Salvezza per le opere della Legge, oppure per la fede ne

MessaggioInviato: lunedì 18 maggio 2020, 21:18
da bgaluppi
Giusto Ghita, cioè non c'è fede senza opere, o meglio la fede è inutile senza le opere. Dunque sono complementari.

Re: Salvezza per le opere della Legge, oppure per la fede ne

MessaggioInviato: lunedì 25 maggio 2020, 18:07
da matteo97
Un'aneddoto curioso è che i cattolici hanno interpretato le opere secondo la concezione delle virtù greche di agape e philia, perchè hanno annullato la Torah. I protestanti nemmeno quello si è salvati se si crede in Cristo e sostenendo questa interpretazione si appellano al buon ladrone. Tra l'altro non mi sembra che Gesù abbia mai detto che quell'uomo è stato perdonato per avere creduto che Cristo fosse il messia (scusate il gioco di parole) ma soltanto che sarebbe risorto per affrontare il giudizio nell'olam haba. Gesù non può salvare alcuno ma soltanto preparare la via perchè se potesse si eleverebbe al rango di Dio.

Re: Salvezza per le opere della Legge, oppure per la fede ne

MessaggioInviato: lunedì 25 maggio 2020, 20:09
da Gianni
Infatti.