Re: Per cosa è venuto Gesù?

Re: Per cosa è venuto Gesù?

Messaggioda Israel75 » giovedì 17 agosto 2017, 19:39

Yeshùa é morto per espiare i peccati di chi?


Per i peccati degli stranieri, i quali sarebbero per logica "divina" esclusi dall'albero di Israele.
Ma grazie a Yeshua ne sono inclusi per fede. :YMHUG: :YMHUG: :YMHUG:
Shalom
(Giac 4:6) Anzi, egli ci accorda una grazia maggiore; perciò la Scrittura (Is 10:33,Lc 18:14) dice: «Dio resiste ai superbi e dà grazia agli umili».
Avatar utente
Israel75
 
Messaggi: 1851
Iscritto il: mercoledì 26 marzo 2014, 17:27

Re: Per cosa è venuto Gesù?

Messaggioda mimymattio » giovedì 17 agosto 2017, 20:03

Ciao Israel, quindi non é morto per espiare i peccati del popolo di Israele prima della sua venuta? Non é morto per i peccati di noi oggi?

Grazie
mimymattio
 
Messaggi: 593
Iscritto il: domenica 16 luglio 2017, 18:31

Re: Per cosa è venuto Gesù?

Messaggioda Israel75 » giovedì 17 agosto 2017, 20:37

non é morto per espiare i peccati del popolo di Israele prima della sua venuta?

No,
Shalom
(Giac 4:6) Anzi, egli ci accorda una grazia maggiore; perciò la Scrittura (Is 10:33,Lc 18:14) dice: «Dio resiste ai superbi e dà grazia agli umili».
Avatar utente
Israel75
 
Messaggi: 1851
Iscritto il: mercoledì 26 marzo 2014, 17:27

Re: Per cosa è venuto Gesù?

Messaggioda Israel75 » giovedì 17 agosto 2017, 20:38

Non é morto per i peccati di noi oggi?



Mt 19:28 E Gesù disse loro: «Io vi dico in verità che nella nuova creazione, quando il Figlio dell'uomo sarà seduto sul trono della sua gloria, anche voi, che mi avete seguito, sarete seduti su dodici troni a giudicare le dodici tribù d'Israele.
Shalom
(Giac 4:6) Anzi, egli ci accorda una grazia maggiore; perciò la Scrittura (Is 10:33,Lc 18:14) dice: «Dio resiste ai superbi e dà grazia agli umili».
Avatar utente
Israel75
 
Messaggi: 1851
Iscritto il: mercoledì 26 marzo 2014, 17:27

Re: Per cosa è venuto Gesù?

Messaggioda mimymattio » giovedì 17 agosto 2017, 20:44

Grazie Israel, confermi un po' i miei dubbi. Quindi con la propria morte ognuno paga il salario dei propri peccati?

Dunque Yeshùa é morto solo per i peccati futuri eliminando tutte le norme che regolavano i sacrifici?
mimymattio
 
Messaggi: 593
Iscritto il: domenica 16 luglio 2017, 18:31

Re: Per cosa è venuto Gesù?

Messaggioda Israel75 » giovedì 17 agosto 2017, 20:50

solo per i peccati futuri

Temo che i futuri saranno di più, ma molti di più dei passati. :-) :-) :-)

Comunque sì, le norme sacrificali come olocausti e circoncisione (che poi è del tutto discutibile perchè il passo del Deuteronomio parla di circoncisione del cuore cioè dei propri pensieri e non della carne) siano del tutto superflue per chi crede nel Messia.
Shalom
(Giac 4:6) Anzi, egli ci accorda una grazia maggiore; perciò la Scrittura (Is 10:33,Lc 18:14) dice: «Dio resiste ai superbi e dà grazia agli umili».
Avatar utente
Israel75
 
Messaggi: 1851
Iscritto il: mercoledì 26 marzo 2014, 17:27

Re: Per cosa è venuto Gesù?

Messaggioda mimymattio » giovedì 17 agosto 2017, 20:56

Mettendo sa parte i miei preconcetti, sapresti dirmi per quale motivo Yeshùa é morto allora? Grazie
mimymattio
 
Messaggi: 593
Iscritto il: domenica 16 luglio 2017, 18:31

Re: Per cosa è venuto Gesù?

Messaggioda Israel75 » giovedì 17 agosto 2017, 21:01

E una bella domanda dovremmo chiederlo a Lui. ;) ;) ;)

La risposta che condivido anche dagli studi di Rabbini Ebrei è che la Legge non ci salva dal giudizio di DIO.
La legge dà la conoscenza del peccato. Ma per conoscerla appieno serve una esperienza reale. Cioè qualcuno di umano che l'ha vissuta senza mai trasgredirla.

Pace. o:-)
Ultima modifica di Israel75 il giovedì 17 agosto 2017, 21:31, modificato 1 volta in totale.
Shalom
(Giac 4:6) Anzi, egli ci accorda una grazia maggiore; perciò la Scrittura (Is 10:33,Lc 18:14) dice: «Dio resiste ai superbi e dà grazia agli umili».
Avatar utente
Israel75
 
Messaggi: 1851
Iscritto il: mercoledì 26 marzo 2014, 17:27

Re: Per cosa è venuto Gesù?

Messaggioda mimymattio » giovedì 17 agosto 2017, 21:55

Ciao Jon, grazie del tuo interesse.

Nello specifico mi sai citare quali passi? In quale modo e possibile dire con certezza la funzione della prima venuta del messia e del suo sacrificio perfetto? Ho paura di confondere la morte come il salario del peccato con il sacrificio espiatorio di Yeshùa. Mi spiego meglio: tutti devono morire perché peccatori, questo requisito é sufficiente per ereditare anche la vita eterna? Certo che no, dunque da qui sorge la mia domanda sulla funzione del sacrificio del messia.
mimymattio
 
Messaggi: 593
Iscritto il: domenica 16 luglio 2017, 18:31

Re: Per cosa è venuto Gesù?

Messaggioda LucaincercadiDio » venerdì 18 agosto 2017, 0:14

Mettendo sa parte i miei preconcetti, sapresti dirmi per quale motivo Yeshùa é morto allora? Grazie

Beh la scrittura base è già stata citata,
Giovanni 3:16 “Poiché Dio ha tanto amato il mondo che ha dato il suo unigenito Figlio, affinché chiunque esercita fede in lui non sia distrutto ma abbia vita eterna.
I versetti che si collegano a sostegno di quest'ultimo sono principalmente questi:
Romani 5:8 Ma Dio ci raccomanda il suo proprio amore in quanto, mentre eravamo ancora peccatori, Cristo morì per noi.
Romani 8:32 Colui che non risparmiò nemmeno il proprio Figlio, ma lo consegnò per tutti noi, perché non ci darà con lui benignamente anche tutte le altre cose?
1 Giovanni 4:9 Da questo l’amore di Dio fu reso manifesto nel nostro caso, perché Dio mandò il suo unigenito Figlio nel mondo affinché ottenessimo la vita per mezzo di lui.

Quindi si evince molto chiaramente che il figlio è venuto per volere di Dio, spinto da amore verso i nostri confronti.
Questo non basta però a ereditare la vita eterna, vero è che
Romani 6:23 Poiché il salario che il peccato paga è la morte, ma il dono che dà Dio è la vita eterna mediante Cristo Gesù nostro Signore.
Ma se rileggi Giovanni 3:16 , si legge chiaramente che il requisito necessario è proprio la fede sia in Gesù , sia nel sacrificio di riscatto stesso.
Difatti Gesù sottolinea questo aspetto anche in
Giovanni 11:25 Gesù le disse: “Io sono la risurrezione e la vita. Chi esercita fede in me, benché muoia, tornerà in vita; 26 e chiunque vive ed esercita fede in me non morirà mai. Credi tu questo?”
Difatti nei vangeli Gesù compiva i miracoli solo a coloro che avevano fede, in che cosa?( lettura consigliata Matteo e Luca)
Che Lui fosse mandato da Dio come Messia e salvatore per adempiere le profezie.

Spero tu abbia la situazione chiara ora!
Fammi sapere se non ti quadra qualcosa.
LucaincercadiDio
 
Messaggi: 152
Iscritto il: domenica 16 ottobre 2016, 14:41

PrecedenteProssimo

Torna a Yeshùa

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite