La Nuova Alleanza

La Nuova Alleanza

Messaggioda Sandra » giovedì 18 maggio 2017, 18:42

La Nuova Alleanza è opera di Cristo.
Essa non è altro che la grazia dello Spirito Santo data ai fedeli in virtù della fede in Cristo. La legge evangelica dà compimento alla Legge antica e la ordina al Regno di Dio.
Gesù la chiama anche Comandamento nuovo (cfr Gv 13,34) ossia quello di amarci gli uni gli altri come Lui ci ha amati.
Essa è la Legge dell'amore che non annulla l'antica, ma la porta alla pienezza in Gesù.

M.Sandra
Sandra
 
Messaggi: 83
Iscritto il: lunedì 9 giugno 2014, 13:30

Re: La Nuova Alleanza

Messaggioda Sandra » giovedì 18 maggio 2017, 18:54

La Nuova ed Eterna Alleanza fu già annunziata da Geremia 31,31-34 e da Isaia 55,3

Fu poi Cristo a istituire questo Patto.
Cristo è la Piena Rivelazione del Padre.
Non bisogna aspettare un altro.
Non ci sarà che la Rivelazione piena alla fine.
Cfr. Giudizio Universale
Sandra
 
Messaggi: 83
Iscritto il: lunedì 9 giugno 2014, 13:30

Re: La Nuova Alleanza

Messaggioda Israel75 » giovedì 18 maggio 2017, 21:32

Secondo la Scrittura Gesù rispetto alla nuova alleanza è sicuramente il garante :
<<22 Per questo, Gesù è diventato garante di un'alleanza migliore.>>
<<Perciò può salvare perfettamente quelli che per mezzo di lui si accostano a Dio, essendo egli sempre vivo per intercedere a loro favore.>>(Eb 7:22,25 - CEI)

E' anche l'unico intercessore tra noi e il Padre:
<<(1Tm 2:5) Uno solo, infatti, è Dio e uno solo il mediatore fra Dio e gli uomini, l'uomo Cristo Gesù, - CEI>>

l'opera di Yeshua assume un valore immenso portata a compimento nella resurrezione e ascesa , diventando Egli il sommo sacerdote per eccellenza:
<<Eb 7:24 egli invece, poiché resta per sempre, possiede un sacerdozio che non tramonta. >>

Il sacrificio , l'ascesa , e la mediazione perenne fanno del Figlio il nostro punto di riferimento di una nuova alleanza o patto, come predetto ad Abraamo da DIO.
Tutte le nazioni infatti ereditano questa nuova alleanza , venendo innestate nell'ulivo d'Israele tramite l'espiazione del sangue del Cristo.
<<Ef 3:6 che i Gentili cioè sono chiamati, in Cristo Gesù, a partecipare alla stessa eredità[già degli Ebrei], a formare lo stesso corpo, e ad essere partecipi della promessa per mezzo del vangelo,>>

Il tutto nel rispetto dei piani già stabiliti dal Padre ed eseguiti in modo perfetto dal Messia:
<<Gal 1:4 che ha dato se stesso per i nostri peccati, per strapparci da questo mondo perverso, secondo la volontà di Dio e Padre nostro>>

Spero di aver messo del "cibo solido" , buone riflessioni. ;) ;) ;)
Shalom
(Giac 4:6) Anzi, egli ci accorda una grazia maggiore; perciò la Scrittura (Is 10:33,Lc 18:14) dice: «Dio resiste ai superbi e dà grazia agli umili».
Avatar utente
Israel75
 
Messaggi: 1897
Iscritto il: mercoledì 26 marzo 2014, 17:27

Re: La Nuova Alleanza

Messaggioda Armageddon » giovedì 18 maggio 2017, 21:58

:-)
Non potevo iniziare a scrivere se non con un sorriso per Sandra,la quale ha aperto una discussione per me molto interessante!!

Sandra scrive:
Essa è la Legge dell'amore che non annulla l'antica, ma la porta alla pienezza in Gesù.


Questo credo sia confermato anche da quanto scrive Israel75:

<<Ef 3:6 che i Gentili cioè sono chiamati, in Cristo Gesù, a partecipare alla stessa eredità[già degli Ebrei], a formare lo stesso corpo, e ad essere partecipi della promessa per mezzo del vangelo,>>


Però vorrei avere prima conferma...il punto cardine che accumuna ebrei e i nuovi gentili è la Legge dell antica alleanza?
Armageddon
 
Messaggi: 678
Iscritto il: giovedì 30 marzo 2017, 11:53

Re: La Nuova Alleanza

Messaggioda Sandra » giovedì 18 maggio 2017, 22:31

Diciamo che c'è continuità.

I primi cristiani erano consapevoli di essere in profonda continuità con il disegno di alleanza manifestato nella storia d’Israele, e che Dio rimaneva fedele alle promesse e alleanze con il suo popolo.
Cristo ha inaugurato la tappa definitiva del piano di salvezza per tutte le genti. La prima e antica alleanza
è la promessa di Dio, che trova realizzazione nella nuova alleanza realizzata dal Figlio di Dio,
che ne è il mediatore.

MS
Sandra
 
Messaggi: 83
Iscritto il: lunedì 9 giugno 2014, 13:30

Re: La Nuova Alleanza

Messaggioda Armageddon » giovedì 18 maggio 2017, 23:53

Sandra fin qui nulla da dire...

Ora vorrei condividere con te e il Forum questo passo Mt 5-17,20:

17 Non pensate che io sia venuto ad abolire la Legge o i Profeti; non son venuto per abolire, ma per dare compimento. 18 In verità vi dico: finché non siano passati il cielo e la terra, non passerà neppure un iota o un segno dalla legge, senza che tutto sia compiuto. 19 Chi dunque trasgredirà uno solo di questi precetti, anche minimi, e insegnerà agli uomini a fare altrettanto, sarà considerato minimo nel regno dei cieli. Chi invece li osserverà e li insegnerà agli uomini, sarà considerato grande nel regno dei cieli.
20 Poiché io vi dico: se la vostra giustizia non supererà quella degli scribi e dei farisei, non entrerete nel regno dei cieli.

Il verso 17 conferma ciò che tu dici...

Il 18 dice affinché tutto sia compiuto...ma cosa?Parla dell alleanza?

Dal 19 al 20 Cristo parla di qualcuno che dovrà insegnare agli uomini...di chi sta parlando degli ebrei o dei gentili o esclusivamente agli apostoli?
Armageddon
 
Messaggi: 678
Iscritto il: giovedì 30 marzo 2017, 11:53

Re: La Nuova Alleanza

Messaggioda Sandra » venerdì 19 maggio 2017, 7:50

Matteo 5,17-18 "Neppure una iota passerà dalla legge".
C’erano varie tendenze nelle comunità dei primi cristiani. Alcune pensavano che non fosse necessario osservare le leggi dell’Antico Testamento, perché siamo salvi per la fede in Gesù e non per l’osservanza della legge (Rom 3,21-26). Altri accettavano Gesù, Messia, ma non accettavano la libertà di Spirito con cui alcune comunità vivevano la presenza di Gesù. Pensavano che essendo giudei dovevano continuare ad osservare le leggi dell’AT (At 15,1.5). Ma c’erano cristiani che vivevano così pienamente nella libertà dello Spirito, che non guardavano più né la vita di Gesù di Nazaret, né l’AT ed arrivavano a dire: “Anatema Gesù!” (1Cor 12,3). Osservando queste tensioni, Matteo cerca un equilibrio tra i due estremi. La comunità deve essere uno spazio dove l’equilibrio può essere raggiunto e vissuto. La risposta data da Gesù a coloro che lo criticavano continuava ad essere ben attuale per le comunità: “Non sono venuto per abolire la legge, ma per dare compimento!” Le comunità non potevano essere contro la Legge, né potevano rinchiudersi nell’osservanza della legge. Come Gesù, dovevano dare un passo avanti, e dimostrare, nella pratica, qual era l’obiettivo che la legge voleva raggiungere nella vita delle persone, cioè, nella pratica perfetta dell’amore.

MS
Sandra
 
Messaggi: 83
Iscritto il: lunedì 9 giugno 2014, 13:30

Re: La Nuova Alleanza

Messaggioda Armageddon » venerdì 19 maggio 2017, 9:31

Si la logica conclusione di quello che ha scritto Sandra è questa...Jon

I gentili quindi che credono in Cristo adempiono la Legge attraverso di esso...ho capito bene?
Possiamo sapere con esattezza come un gentile adempie e/o ubbidisce alla Legge??

Quello che mi chiedo è come mai ebrei e gentili hanno differenti visioni riguardo la Legge?
È vero che i primi non hanno creduto al Cristo messia..ma per ciò che riguarda la Torah..dovrebbero essere tutti d'accordo :-?

Grazie e saluti
Armageddon
 
Messaggi: 678
Iscritto il: giovedì 30 marzo 2017, 11:53

Re: La Nuova Alleanza

Messaggioda Armageddon » venerdì 19 maggio 2017, 12:11

Premetto che sto andando in confusione...quindi se mi è permesso vorrei innanzitutto vedere assieme a voi cosa contiene la Legge ebraica o di Mosè...(La legge santa di cui arla Jon?)

La legge mosaica viene spiegata nei libri dell'Esodo, Levitico, Numeri e successivamente viene ripresa nel Deuteronomio. Essa contiene:

Dieci comandamenti
Leggi morali (omicidio, furto, onestà, adulterio ecc.)
Leggi sociali (proprietà, eredità, matrimonio, divorzio ecc.)
Leggi sull'alimentazione (cibi puri e impuri, cucina e immagazzinamento)
Leggi sulla purità (mestruazioni, emissioni seminali, malattie della pelle, muffa ecc.)
Feste
Sacrifici e offerte a Dio
Istruzioni per i sacerdoti ed il sommo sacerdote, tra cui le decime
Istruzioni sul Tabernacolo, sul Sancta sanctorum e sull'Arca dell'Alleanza (in seguito applicate al Tempio di Gerusalemme)
Istruzioni per la costruzione degli altari
Istruzioni per il futuro, in caso Israele desiderasse avere un re
Istruzioni per i proseliti e leggi dei Noachidi


Credo sia tutto giusto(nel caso mi correggete)...
Tutto l elenco che è il contenuto della legge fu per gli ebrei il punto fondamentale,la rivelazione che teneva in "amicizia" o "alleanza" Dio con Israele...fin qui ci sono?

Mi fermo e aspetto conferma.... #:-S

Per ciò che mi riguarda credo sia importante capire,prima della nuova,in cosa consisteva la vecchia alleanza... :YMPEACE:


Saluti
Armageddon
 
Messaggi: 678
Iscritto il: giovedì 30 marzo 2017, 11:53

Re: La Nuova Alleanza

Messaggioda Israel75 » venerdì 19 maggio 2017, 17:45

Un indizio può essere : dato che Gesù è il sommo sacerdote e l'unico intercessore quali norme sono superflue per i gentili?
Shalom
(Giac 4:6) Anzi, egli ci accorda una grazia maggiore; perciò la Scrittura (Is 10:33,Lc 18:14) dice: «Dio resiste ai superbi e dà grazia agli umili».
Avatar utente
Israel75
 
Messaggi: 1897
Iscritto il: mercoledì 26 marzo 2014, 17:27

Prossimo

Torna a Yeshùa

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron