il personaggio Gesù come fa la sua comparsa dopo l'esilio

Re: il personaggio Gesù come fa la sua comparsa dopo l'esili

Messaggioda Sandro.48 » lunedì 6 febbraio 2017, 12:27

Ho letto Bgaluppi , grazie. io non ho mai studiato il greco e quindi non sarò mai un biblista nel senso che dici tu.
Tuttavia nelle traduzioni in inglese e in cinese del NUovo Testamento credo che tutte le infinite sfumature del greco vadano perdute.
Sandro.48
Ultima modifica di Sandro.48 il mercoledì 8 febbraio 2017, 8:09, modificato 1 volta in totale.
Sandro.48
 
Messaggi: 438
Iscritto il: giovedì 8 ottobre 2015, 12:54

Re: il personaggio Gesù come fa la sua comparsa dopo l'esili

Messaggioda Sandro.48 » mercoledì 8 febbraio 2017, 8:06

Anche perchè Gianni ha definito l'inglese una "miserrima" lingua ( l'inglese di adesso) ;
vedi http://www.biblistica.eu/viewtopic.php?f=8&t=1262 ; non parliamo quindi dello inglese medioevale , nel quale, ai tempi di Re Giacomo, fu tradotta la prima Bibbia , intorno agli anni 1500, conosciuta come la King James Bible Version = La Bibbia di Re Giacomo, dalla quale , proprio perchè esente da copyright, i Cinesi di oggi , traducono in Cinese contemporaneo, il Nuovo Testamento.
Quindi gli studi del Greco e dell'Ebraico Biblico producono i loro frutti nei Paesi (o Stati ) della Cultura Neolatina, ma quando si cambia Cultura ( L'inglese appartiene alla Cultura Germanica), tutti i tesori degli studi del Greco Biblico, vanno completamente perduti.
Sandro.48
Sandro.48
 
Messaggi: 438
Iscritto il: giovedì 8 ottobre 2015, 12:54

Re: il personaggio Gesù come fa la sua comparsa dopo l'esili

Messaggioda Sandro.48 » sabato 11 febbraio 2017, 15:51

E' sconsolante che nessuno risponda alla mia obiezione.
Sandro.48
11/02/2017
Sandro.48
 
Messaggi: 438
Iscritto il: giovedì 8 ottobre 2015, 12:54

Re: il personaggio Gesù come fa la sua comparsa dopo l'esili

Messaggioda bgaluppi » domenica 12 febbraio 2017, 1:55

Sandro scusa, non ho capito qual'è la tua obiezione. Sull'inglese?
Avatar utente
bgaluppi
 
Messaggi: 7078
Iscritto il: domenica 28 dicembre 2014, 8:13
Località: Torino

Re: il personaggio Gesù come fa la sua comparsa dopo l'esili

Messaggioda Sandro.48 » lunedì 20 febbraio 2017, 22:17

Mi sono iscritto a Moked, il portale delle Comunità Ebraiche Italiane!
è letteralmente fantastico !
Sandro.48
Sandro.48
 
Messaggi: 438
Iscritto il: giovedì 8 ottobre 2015, 12:54

Re: il personaggio Gesù come fa la sua comparsa dopo l'esili

Messaggioda Sandro.48 » mercoledì 22 febbraio 2017, 21:35

"Jesus is the Way!" (of Christians)= Gesù è la Via dei Cristiani.

"JHWH is the Way" (of Hebrews) = ADONAI è la via Ebraica.

Per i cristiani valdesi sono vere entrambe le affermazioni;

per gli Ebrei è valida solo la 2° affermazione.
Cioè per i cristiani A = B;
mentre per gli Ebrei A # B
dunque l'affermazione NON HA UNA VALIDITà MATEMATICA e quindi
contraddicendo la matematica (scienza non sperimentale) queste affermazioni NON SONO SCIENTIFICHE:
hanno solo un valore TEOLOGICO.
Sandro.48, data 22/02/2017
Sandro.48
 
Messaggi: 438
Iscritto il: giovedì 8 ottobre 2015, 12:54

Re: il personaggio Gesù come fa la sua comparsa dopo l'esili

Messaggioda Sandro.48 » mercoledì 22 febbraio 2017, 22:24

Ti devo chiedere scusa BGALUPPI , perchè non ho ancora risposto alla tua premurosa domanda: io ogni tanto parto per la tangente.
Sandro.48
22/02/2017
Sandro.48
 
Messaggi: 438
Iscritto il: giovedì 8 ottobre 2015, 12:54

Re: il personaggio Gesù come fa la sua comparsa dopo l'esili

Messaggioda bgaluppi » giovedì 23 febbraio 2017, 0:37

:-)
Avatar utente
bgaluppi
 
Messaggi: 7078
Iscritto il: domenica 28 dicembre 2014, 8:13
Località: Torino

Re: il personaggio Gesù come fa la sua comparsa dopo l'esili

Messaggioda Sandro.48 » giovedì 23 febbraio 2017, 1:10

Certamente il non conoscere l'Ebraico è il primo grosso limite interpretativo del Tanak.
Sandro.48
Molto alto è il rischio di travisamento delle Scritture del Tanak, tradotte in italiano, e lette come se fossero il testo originale (per non parlare delle traduzioni del Tanak in inglese).Le quali inducono forzatamente a priori a una interpretazione solo cristologica del Tanak, e quando io lo faccio osservare nel mio gruppo biblico in 4 lingue , tra cui inglese e cinese (basandosi il cinese sulla traduzione inglese) viene fuori il finimondo , e non capendo i cinesi il tanak se non dalla bibbia di Re Giacomo del 1611 (libera da copyright) e diffusa gratuitamente, vengono fuori molto facilmente le spiegazioni tremende: le eresie paradossali come tentativo di spiegare l'incongruenza.
Questo è quello che intendevo dirti BGALUPPI.
Sandro.48
 
Messaggi: 438
Iscritto il: giovedì 8 ottobre 2015, 12:54

Re: il personaggio Gesù come fa la sua comparsa dopo l'esili

Messaggioda bgaluppi » giovedì 23 febbraio 2017, 9:09

Giusto, Sandro, infatti io confronto sempre le traduzioni tra di loro, consultando anche quelle di ebrei (in italiano e in inglese). Alcune rare volte, però, emergono differenze interpretative anche tra gli ebrei stessi. E comunque il procedimento esegetico deve sempre mettere il Tanach alla base, poiché quella è la base; invece, spesso si parte dai Vangeli e si vanno a cercare conferme nel Tanach, in modo anche raffazzonato e influenzato dal credo personale, con il risultato di esegesi fantasiose e anche poco serie. Il miglior percorso è leggere i Vangeli alla luce del Tanach, e non il contrario. Ti potrebbe interessare questo commento:

viewtopic.php?f=3&t=1269&start=30#p44953
Avatar utente
bgaluppi
 
Messaggi: 7078
Iscritto il: domenica 28 dicembre 2014, 8:13
Località: Torino

PrecedenteProssimo

Torna a Yeshùa

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite