Yeshu'a è Dio?

Re: Yeshu'a è Dio?

Messaggioda Luigi » giovedì 4 luglio 2019, 18:21

Gianni ha scritto:Luigi, c'è chi ci legge. Con i tuoi svianti giochetti non vai lontano. Rispondi alla domanda invece di tentare di mettere tutto in un calderone.
Certo Gianni, c'è chi legge, ed essi hanno letto che avete eluso almeno 10 domande , Tesi propostovi, e commenti ,come il mio ultimo.... :-(

Luigi, se provi a tornare un po' indietro nella discussione, io ho iniziato a rispondere alla tua prima domanda, forse ti è sfuggito...


Janira, cerco nelle pagine precedenti e poi ti replico..
ciao
Luigi
 
Messaggi: 727
Iscritto il: martedì 31 marzo 2015, 21:02

Re: Yeshu'a è Dio?

Messaggioda Gianni » giovedì 4 luglio 2019, 18:49

Luigi, facciamo così: fai conto di avere di fronte uno che ti dà ragione su tutta la linea, ma poi di chiede di spiegare il passo che ti ho citato ... Risponderai, questa volta? Siamo tutti in attesa ...
Avatar utente
Gianni
Site Admin
 
Messaggi: 7376
Iscritto il: giovedì 12 marzo 2009, 11:16
Località: Viareggio

Re: Yeshu'a è Dio?

Messaggioda bgaluppi » giovedì 4 luglio 2019, 19:39

Gesù disse: chi dite voi che io sia?

Cosa risponde Pietro davanti agli altri? E cosa dice Yeshùa per avvallare la veridicità delle sue parole? Pietro dice: “Tu sei il Cristo, il figlio del Dio vivente”. E Yeshùa: “Tu sei beato, Simone, figlio di Giona, perché non la carne e il sangue ti hanno rivelato questo, ma il Padre mio che è nei cieli” (dunque conferma vera l'asserzione di Pietro, rivelatagli da Dio). Dio rivela a Pietro che Yeshùa è il Cristo.

Quindi abbiamo:

1. Il Dio vivente.
2. Il Cristo, figlio del Dio vivente.

Sono due, non uno. Chi è il Dio vivente nella Bibbia di Yeshùa (il Tanach)? Chi è il figlio di Dio inteso come "Cristo", messia (mashiach) nella Bibbia di Yeshùa?

Tu sosterresti che Pietro avrebbe voluto dire “tu sei l'incarnazione del Dio vivente”, o addirittura “tu sei il Dio vivente”, ma in realtà non poteva e dunque disse altro. Una teoria interessante. Ma a questo modo si può far dire alla Bibbia tutto ciò che vogliamo e ciò che è scritto conta relativamente.

“Io salgo al Dio mio e Dio vostro, Padre mio e Padre vostro”.

Yeshùa è figlio di Dio allo stesso modo in cui lo sono i discepoli, solo che è il primogenito. Infatti, Yeshùa è “il primogenito tra molti fratelli”. Non Dio. Ma forse Paolo non voleva dire questo, siamo noi a dover capire cosa avrebbe voluto dire...

PS:
Mosè disse inequivocabilmente che i Giudei dovranno ascoltare un profeta pari a lui

Questo versetto non è messianico, non si riferisce a Yeshùa, ma a ogni profeta che sarebbe seguito (il che include il Messia). Infatti, i farisei, chiedendo al Battista chi fosse, distinguono il Cristo da Elia e dal “profeta” (Gv 1:25). Certamente, l'esegesi cristiana lo attribuisce a Yeshùa (c'è qualcosa che non è attribuito a Yeshùa?).
Avatar utente
bgaluppi
 
Messaggi: 9772
Iscritto il: domenica 28 dicembre 2014, 8:13
Località: Torino

Re: Yeshu'a è Dio?

Messaggioda marco » venerdì 5 luglio 2019, 7:19

«Andate e riferite a Giovanni ciò che avete visto e udito: i ciechi riacquistano la vista, gli zoppi camminano, i lebbrosi vengono sanati, i sordi odono, i morti risuscitano, ai poveri è annunziata la buona novella. Lc 7,22

Cari Mattia e Antonio la risposta che da Gesù ai discepoli di Giovanni si confà più al ruolo di messia o di profeta?
marco
 
Messaggi: 2198
Iscritto il: mercoledì 2 aprile 2014, 18:47

Re: Yeshu'a è Dio?

Messaggioda bgaluppi » venerdì 5 luglio 2019, 7:51

Dici bene, Marco, al ruolo di Messia. Yeshùa, infatti, è il Messia. È ciò che dichiara Pietro: “Tu sei il Cristo, il figlio del Dio vivente”.
Avatar utente
bgaluppi
 
Messaggi: 9772
Iscritto il: domenica 28 dicembre 2014, 8:13
Località: Torino

Re: Yeshu'a è Dio?

Messaggioda Luigi » venerdì 5 luglio 2019, 14:46

Luigi, facciamo così: fai conto di avere di fronte uno che ti dà ragione su tutta la linea, ma poi di chiede di spiegare il passo che ti ho citato ... Risponderai, questa volta? Siamo tutti in attesa ...


Ancora giochetti Gianni. :-(
Il tuo commento è tendenzioso, e pretestuoso, poichè di FATTO, tu hai attestato ,di non essere un discepolo e nemmeno servo di Gesù Cristo, "come Paolo, Pietro...";hai attestato altresì , che LUI, non è il tuo Signore e Salvatore, come lo era degli apostoli..,ed infine hai attestato che non credi in LUI con tutto il tuo cuore, per essere perdonato e salvato , dalla perdizione eterna, benche tale modello apostolico lo riconosci ispirato; quindi E' una TESI inoppugnabile, e inconfutabile.

Se mi dai ragione su tutta la linea, specie sul FATTO, che è IL PADRE stesso, che ci dice, che Il Figlio Suo L'Unigenito ,E' DIO, ecco che il passo che proponi, si inquadra , nel contesto generale, secondo cui, LUI E' Dio ,ed anche Figlio del PADRE, e di conseguenza, la tua interpretazione razionale ,è superflua, nonchè fondata su congetture e null'altro.
Quindi è privo di senso logico , il tuo commento, se dici di essere d'accordo con le scritture che riporto.
Il Figlio di Dio è venuto dal cielo , per abitare nella carne per un tempo, e chi non lo confessa ,è un anticristo;
chi non crede in LUI, chi non crede nel Suo Nome, è già giudicato.
Chi ha orecchio da udire oda

Yeshùa è figlio di Dio allo stesso modo in cui lo sono i discepoli

Antonio, "allo stesso modo" vedi quanto è povera la tua conclusione ?
Il Figlio di Dio L'Unigenito, che viene dal Cielo, che tu fai assomigliare , semplicemente ad un discepolo, sostiene l'Universo "hai inteso Antonio ? Sostiene l'Universo, quindi secondo la tua razionalità, i discepoli sostengono anch'essi l'Universo, col Figlio di Dio che viene dal Cielo e che nel principio era DIO, ed al presente E' Dio ?

Mosè disse inequivocabilmente che i Giudei dovranno ascoltare un profeta pari a lui


Questo versetto non è messianico,

Antonio, se è come scrivi, Gesù disse ,che a Suo riguardo, si dovevano adempiere , tutte le cose scritte sul Suo conto, nella Legge di Mose , nei Salmi e nei profeti; se il passo di sopra non è riferito a LUI, ci puoi riportare tu, dal Tanak dunque, quei passi "visto che rigetti quelli che ti sono proposti" a cui fa riferimento "poichè sono inconfutabili le Sue parole "IL Grande Signore Gesù, Signore della Gloria anche ?
Ciao
Luigi
 
Messaggi: 727
Iscritto il: martedì 31 marzo 2015, 21:02

Re: Yeshu'a è Dio?

Messaggioda Gianni » venerdì 5 luglio 2019, 15:05

Luigi, non ti serve dire menzogne su di me. Prendiamo atto che non sai spiegare 2Cor 1:3. Questa è la realtà.
Avatar utente
Gianni
Site Admin
 
Messaggi: 7376
Iscritto il: giovedì 12 marzo 2009, 11:16
Località: Viareggio

Re: Yeshu'a è Dio?

Messaggioda Luigi » venerdì 5 luglio 2019, 15:09

Gianni ha scritto:Luigi, non ti serve dire menzogne su di me. Prendiamo atto che non sai spiegare 2Cor 1:3. Questa è la realtà.

Gianni, puerile ed in malafede; poi quali menzogne ?
Sono almeno dieci le domande ...., che ho fatto ed a nessuna di esse hai risposto;
veramente abbiamo preso atto ,che non sai rispondere ai tanti interrogativi propostovi, e agisci con astuzia...
Ed io non saprei spiegare il passo che proponi ? :-(

2 Cor. 1, 3 Sia benedetto Dio, Padre del Signore nostro Gesù Cristo, Padre misericordioso e Dio di ogni consolazione,CEI

3 Benedetto sia Dio e Padre del nostro Signore Gesù Cristo, il Padre delle misericordie e il Dio di ogni consolazione, N.Diodati


Che ci sarebbe da spiegare ?
Che E' da benedire dall'Ekklesia...., Dio Padre "che nemmeno gli Ebrei conoscevano", che il Figlio Suo Gesù Cristo, ha fatto conoscere ???
Il tuo modus operandi , si sta rivelando veramente polemico e pretestuoso :-( :-(
Luigi
 
Messaggi: 727
Iscritto il: martedì 31 marzo 2015, 21:02

Re: Yeshu'a è Dio?

Messaggioda Gianni » venerdì 5 luglio 2019, 15:22

Che ci sarebbe da spiegare? Il testo biblico vero, non quello malamente tradotto che riporti.
Avatar utente
Gianni
Site Admin
 
Messaggi: 7376
Iscritto il: giovedì 12 marzo 2009, 11:16
Località: Viareggio

Re: Yeshu'a è Dio?

Messaggioda Luigi » venerdì 5 luglio 2019, 15:35

Ora è pure malamente tradotto...?
Prova a rispondere a tutte le domande ; chi legge ha preso atto che non puoi rispondere alle domande...
Sennò dovresti confermare autentico ed ispirato il modello apostolico, e di conseguenza, spiegare le tue lacune...
Non sono abituato a replicare con polemiche, ma visto quanto , evito .. :-(
Luigi
 
Messaggi: 727
Iscritto il: martedì 31 marzo 2015, 21:02

PrecedenteProssimo

Torna a Yeshùa

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron