Il nome "cristiani" da dove ha origine?

Re: Il nome "cristiani" da dove ha origine?

Messaggioda speculator2 » giovedì 31 dicembre 2020, 0:17

La parola greca christos vuol dire unto ed equivale alla parola ebraica Masia (Messia) che indica una persona che riceveva mediante una unzione un incarico speciale.

Il plurale di Christo dovrebbe essere Cristoi cioè unti. La traduzione di: "essere chiamati unti=cristi ", essendo cristi un accusativo, si traduce "christous".

Ma qui non si tratta solo di unti (cristoi) ma anche seguaci dell'unto, uomini dell'unto, uomini del Cristo, quindi christou anoi=christianous.


Sapendo che fine aveva fatto Cristo Gesù non poteva essere un nome onorevole.

Non aveva neanche la dignità che aveva il termine "Cristo" ma solo quella di un "seguace di Cristo".

Forse ad Antiochia si identificò per la prima volta un insieme di persone che non erano cristi, unti con spirito santo, ma solo Cristianoi, cioè solo seguaci di Cristo.
speculator2
 
Messaggi: 665
Iscritto il: domenica 2 febbraio 2020, 22:27

Re: Il nome "cristiani" da dove ha origine?

Messaggioda Gianni » giovedì 31 dicembre 2020, 6:28

E cosa sarebbe questo? Un miscuglio di pseudo-etimologia con pseudo esegesi condita da ignoranza storica?
Avatar utente
Gianni
Site Admin
 
Messaggi: 7454
Iscritto il: giovedì 12 marzo 2009, 11:16
Località: Viareggio

Re: Il nome "cristiani" da dove ha origine?

Messaggioda Luigi » giovedì 31 dicembre 2020, 9:53

Buongiorno
Ho letto un po della discussione che non vi ho scritto ,mi pare e mi rendo sempre più conto che, in questo forum, non sono pochi quelli che dimenticano o non vogliono accettare che, le scritture ebraiche e greche sono scritte dall'uomo ma sono ispirate da Dio; sono da LUI dettate....E' la volontà Sua è in essa contenuta e quindi di fattura umana , convinzione umana, decisione umana, volontà umana, non vi è nemmeno una virgola, poichè così leggo, e leggo altresì che, EGLI vigila sulla Sua parola, per mandarla ad effetto...
Saluti
Luigi
 
Messaggi: 739
Iscritto il: martedì 31 marzo 2015, 21:02

Re: Il nome "cristiani" da dove ha origine?

Messaggioda Gianni » giovedì 31 dicembre 2020, 10:00

"Ogni Scrittura è ispirata da Dio". - 2Tm 3:16.
Avatar utente
Gianni
Site Admin
 
Messaggi: 7454
Iscritto il: giovedì 12 marzo 2009, 11:16
Località: Viareggio

Re: Il nome "cristiani" da dove ha origine?

Messaggioda speculator2 » sabato 2 gennaio 2021, 0:12

Penso che Matteo 16:24 abbia a che fare con l'identità del cristiano cioè seguace di Cristo.

Matteo 16 :24 "allora Gesù disse ai suoi discepoli: se qualcuno vuol venire dietro a me, rinneghi se stesso (la proprietà di se stesso), prenda il suo palo (di tortura?) e mi segua di continuo."

Mi pare lontano dall'ideale ellenistico-romano di uomo e mi pare che vi sia un collegamento Cristo-palo.

Anche Paolo in primo corinti: 22, 23 scrive "I Giudei chiedono segni e i greci cercano Sapienza, però noi predichiamo Cristo al palo, per i Giudei causa di inciampo per le nazioni stoltezza ".

Quindi cristiano significava "seguace di un unto messo al palo"
speculator2
 
Messaggi: 665
Iscritto il: domenica 2 febbraio 2020, 22:27

Re: Il nome "cristiani" da dove ha origine?

Messaggioda speculator2 » sabato 2 gennaio 2021, 0:35

Quando fu dato per la prima volta il nome cristiani fu (e si veda Atti poco prima e poco dopo) all'interno di una predica agli ellenistas cioè una predica agli Ebrei che parlavano solo la lingua greca. Ci furono dei predicatori specializzati in questa predicazione a questa gente a questi ebrei che parlavano solo la lingua greca. Il termine attribuito di cristiani ha una funzione probabilmente per la prima volta all'interno della chiesa di Antiochia e non all'esterno.
speculator2
 
Messaggi: 665
Iscritto il: domenica 2 febbraio 2020, 22:27

Re: Il nome "cristiani" da dove ha origine?

Messaggioda speculator2 » sabato 2 gennaio 2021, 0:47

Termini con cui nelle lettere si identificano i seguaci di Cristo sono: santi, chiamati, fratelli, fedeli Uniti a Cristo, 12 tribù, chiesa di...... (Che è l'insieme dei chiamati);

non viene quasi mai usato il termine cristiani perché probabilmente era un termine usato solo ad Antiochia per la particolare situazione storico religioso della città.
speculator2
 
Messaggi: 665
Iscritto il: domenica 2 febbraio 2020, 22:27

Re: Il nome "cristiani" da dove ha origine?

Messaggioda speculator2 » sabato 2 gennaio 2021, 1:32

Tacito annali xv:44 ".... Per le loro nefandezze il volgo chiamava cristiani. Origine di quel nome era Christos il quale sotto l'impero di Tiberio era stato condannato al supplizio dal procuratore Ponzio Pilato. Questa esiziale superstizione.....a Roma .... Turpe e vergognose...... Odio del genere umano ...erano meritevoli di pene severissime."
Tacito era stato un altro ufficiale forse anche governatore di una provincia dell'Asia Minore.
speculator2
 
Messaggi: 665
Iscritto il: domenica 2 febbraio 2020, 22:27

Re: Il nome "cristiani" da dove ha origine?

Messaggioda speculator2 » venerdì 19 febbraio 2021, 22:51

Tacito nel 112 o 113 fu governatore della provincia Romana dell'Asia, che comprendeva Efeso e nel 77 era stato tribuno militare con suo suocero Giulio Agricola in Bitinia; i suoi Annali sono stati scritti prima del suo governatorato. Dal poco che scrive non mi pare conoscesse bene i cristiani. Questo significa che per quel tempo i cristiani rappresentavano poca cosa importante per un ufficiale romano.
speculator2
 
Messaggi: 665
Iscritto il: domenica 2 febbraio 2020, 22:27

Precedente

Torna a Scritture Greche

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite