ANTICRISTO OGGI

Re: ANTICRISTO OGGI

Messaggioda Tiger » venerdì 22 maggio 2020, 22:38

In questo sito si parla delle scoperte dell'archeologo padre Bargil Pixner, e di una comunità essena in un quartiere di Gerusalemme.

https://digilander.libero.it/sabato/Pixner.htm
Avatar utente
Tiger
 
Messaggi: 75
Iscritto il: giovedì 23 aprile 2020, 8:42

Re: ANTICRISTO OGGI

Messaggioda speculator2 » sabato 23 maggio 2020, 0:18

Tutti gli anticristi sono maledetti e finiscono distrutti; come figli di distruzione sono
tutti miei nemici.

Non tutti i figli maledetti di distruzione sono anticristi;
non tutti i maledetti figli di distruzione sono miei memici.
speculator2
 
Messaggi: 204
Iscritto il: domenica 2 febbraio 2020, 22:27

Re: ANTICRISTO OGGI

Messaggioda speculator2 » sabato 23 maggio 2020, 0:22

Tutti gli anticristi sono maledetti e finiscono distrutti; come figli di distruzione sono
tutti miei nemici.

Non tutti i figli maledetti di distruzione sono anticristi;
non tutti i maledetti figli di distruzione sono miei memici.
speculator2
 
Messaggi: 204
Iscritto il: domenica 2 febbraio 2020, 22:27

Re: ANTICRISTO OGGI

Messaggioda speculator2 » sabato 23 maggio 2020, 0:56

Didache e inni di ringraziamento e il terzo libro degli oracoli sibillini sono stringati circa
il serpente seduttore del mondo anticristo, con gli oracoli che lo chiama
Beliar.
Anche Apocalisse di Pietro è stringata su anticristo ingannatore e finto Cristo.

Questo mi pare un nucleo comune.

I testimonia si dilungano e Apocalisse di Elia e Ireneo si lasciano andare, e ascensione di Isaia non mi pare usa "anticristi" ma "Beliar è il re del mondo".
speculator2
 
Messaggi: 204
Iscritto il: domenica 2 febbraio 2020, 22:27

Re: ANTICRISTO OGGI

Messaggioda bgaluppi » sabato 23 maggio 2020, 12:38

Questo mi pare un nucleo comune.

Certo, a dimostrazione del fatto che certe figure non sono il frutto della profezia di apostoli ispirati sul futuro, ma originano da tradizioni di pensiero ben consolidate.
I testimonia si dilungano e Apocalisse di Elia e Ireneo si lasciano andare, e ascensione di Isaia non mi pare usa "anticristi" ma "Beliar è il re del mondo".

Belial è una figura demoniaca, una sorta di angelo malvagio, non propriamente l'anticristo (che è un uomo), ma questo soltanto nei testi apocrifi. Nel Tanach è un nome comune (בְּלִיַּעַל) esattamente come satàn, e non indica un personaggio specifico ma piuttosto "ciò che è privo di valore". Belial come re del mondo richiama il “principe del mondo” di Gesù, che sembra parlarne in modo concreto: “Io non parlerò più con voi per molto, perché viene il principe di questo mondo. Egli non può nulla contro di me” (Gv 14:30); “il principe di questo mondo è stato giudicato” (Gv 16:11). Tale figura è menzionata solo nel Vangelo di Giovanni.
Avatar utente
bgaluppi
 
Messaggi: 9536
Iscritto il: domenica 28 dicembre 2014, 8:13
Località: Torino

Re: ANTICRISTO OGGI

Messaggioda animasalvata » sabato 23 maggio 2020, 17:34

Vorrei chiedere conferma a Noiman se ''lo stato islamico'' in ebraico può essere scritto in questo modo

המדינה איסלאמית

L'ho trovato scritto cosi nel sito haaretz.co.il
https://www.google.com/amp/s/www.haaret ... -1.2424476

Chiedo conferma a Noiman se è possibile
animasalvata
 
Messaggi: 427
Iscritto il: lunedì 15 luglio 2019, 15:45

Re: ANTICRISTO OGGI

Messaggioda noiman » sabato 23 maggio 2020, 22:16

Se lo scrive Haerez, può andare bene, la "alef" ci può stare, ma hai capito l'articolo ?
Noiman
noiman
 
Messaggi: 1076
Iscritto il: domenica 20 aprile 2014, 22:41

Re: ANTICRISTO OGGI

Messaggioda matteo97 » domenica 24 maggio 2020, 0:23

Suppongo abbia usato google traduttore.
Avatar utente
matteo97
 
Messaggi: 378
Iscritto il: lunedì 14 gennaio 2019, 14:14

Re: ANTICRISTO OGGI

Messaggioda Besàseà » domenica 24 maggio 2020, 6:54

...e Google traduttore si incasina molto con l'ebraico.
Animasalvata ''lo stato islamico'', con l'articolo determinativo si scrive così: המדינה האיסלאמית
non come lo hai scritto tu: המדינה איסלאמית. La he determinativa in ebraico si ripete anche negli aggettivi. Quindi HAmedinàh HAislamit. Quella del titolo non è il senso che hai capito perché manca la he determinativa nell'aggettivo "islamit". Il senso del titolo è diverso ed è il seguente: I residenti della cittadella irachena che avevano preferito che il loro stato fosse islamico. "Lo stato islamico" lo leggi correttamente, con l'articolo determinativo, nella seconda riga: המדינה האיסלאמית. Senza l'articolo si scrive così: מדינה איסלאמית.
Per me valgono solo le opere scritte in ebraico.
Avatar utente
Besàseà
 
Messaggi: 898
Iscritto il: martedì 19 maggio 2015, 20:11

Re: ANTICRISTO OGGI

Messaggioda Besàseà » domenica 24 maggio 2020, 7:03

bgaluppi ha scritto:Nel Tanach è un nome comune (בְּלִיַּעַל) esattamente come satàn, e non indica un personaggio specifico ma piuttosto "ciò che è privo di valore".

Si, ma è una storpiatura beliya'al, il termine sarebbe Beli'al, "senza sopra" e designa l'anarchia. "Benè bli'al" significa: anarchici. Il senso di banim qui non è figli, designa appartenenza ad una categoria. Figli dell'anarchia, appartenenti all'anarchia.
Per me valgono solo le opere scritte in ebraico.
Avatar utente
Besàseà
 
Messaggi: 898
Iscritto il: martedì 19 maggio 2015, 20:11

PrecedenteProssimo

Torna a La Sacra Scrittura

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti