Inizio del Sabato

Inizio del Sabato

Messaggioda Paolo » giovedì 20 giugno 2019, 10:22

Un saluto a tutto il Forum.
Mi chiamo Paolo e da molti anni studio la Bibbia ed osservo il Sabato.
Basandomi sulle traduzioni pensavo di fare bene iniziandolo al tramonto.
Da un po' di tempo sto seguendo da autodidatta i corsi del Centro Universitario di Studi Biblici.
Quando nella sezione di Propedeutica, al capitolo "Il giorno biblico e il suo inizio", ho letto: "Lv 23:32 dice: Da sera a sera dovete osservare il vostro sabato ... È perciò una grave imprecisione dire, come fanno molti, che il giorno inizi al tramonto" mi sono sentito male.
Nella Sezione studenti/L'inizio del giorno biblico ho trovato anche: "L’espressione 'da sera a sera' si adatta quindi bene a delimitare l’inizio e la fine del giorno biblico ... Ancora oggi gli ebrei fissano l’inizio del giorno all’apparire di tre stelle nel cielo. Il giorno biblico, quindi, inizia con la prima oscurità della notte e termina alla fine del tramonto del giorno successivo."
Premesso che la determinazione "a vista" non sempre è possibile e che oggi disponiamo di tabelle astronomiche precise, quale è l'ora esatta per iniziare il Sabato?
Mi spiego meglio... Se uso una app tipo "Calendario Almanacco Solare" (http://wave.surfreport.it/almanacco_cal ... amonto.php) per oggi trovo i seguenti orari:
tramonto ufficiale alle 20:53
tramonto civile (-6°) alle 21.29
tramonto nautico (-12°) alle 22.17
tramonto astronomico (-18°) alle 23.17
Io ho sempre usato quello "ufficiale", ma è quello corretto?
Grazie per l'attenzione.
Paolo
 
Messaggi: 2
Iscritto il: mercoledì 19 giugno 2019, 10:37

Re: Inizio del Sabato

Messaggioda bgaluppi » giovedì 20 giugno 2019, 10:48

Ciao Paolo, un saluto di benvenuto a te. Gli antichi ebrei non avevano gli orologi dunque non credo sia importante spaccare il secondo. Il tramonto, comunque, non segna l'inizio del giorno biblico ma piuttosto il calare dell'oscurità e l'apparire delle stelle, come riporti. In giornate nuvolose, quando non è possibile vedere le stelle e l'oscurità cala prima per via delle nuvole che bloccano la luce, il tramonto è certamente un dato utile da considerare, tenendo conto del fatto che dopo il calar del sole c'è ancora una mezz'ora di luce.

Comunque Gianni potrebbe conoscere metodi migliori per sapere quando inizia il sabato in Italia. Qui trovi una tabella:

http://www.comunitaebraicabologna.it/it ... ne-shabbat

Qui c'è un calcolatore specifico:

http://www.e-brei.net/index.php?page=orari
Avatar utente
bgaluppi
 
Messaggi: 9114
Iscritto il: domenica 28 dicembre 2014, 8:13
Località: Torino

Re: Inizio del Sabato

Messaggioda mimymattio » giovedì 20 giugno 2019, 12:51

Ciao Paolo! Qualunque sia il metodo utilizzato e senza entrare nel merito (ti ha già risposto Antonio) mi sentirei di dirti di viverla in modo tranquillo e sereno :-) non preoccuparti se pensavi una cosa e poi hai scoperto che era diversamente.
mimymattio
 
Messaggi: 1284
Iscritto il: domenica 16 luglio 2017, 18:31

Re: Inizio del Sabato

Messaggioda bgaluppi » giovedì 20 giugno 2019, 17:02

Giusto Mattia!
Avatar utente
bgaluppi
 
Messaggi: 9114
Iscritto il: domenica 28 dicembre 2014, 8:13
Località: Torino

Re: Inizio del Sabato

Messaggioda Gianni » venerdì 21 giugno 2019, 4:18

Ciao, Paolo. E benvenuto. Il giorno comincia al Crepuscolo Serale Nautico. Una distinzione rabbinica era che il giorno cominciava quando diventava impossibile distinguere i colori del cotone rosso e blu. Questa mancanza di luce è alla fine del Crepuscolo Serale Nautico. Il Calcolatore per gli orari halachici e l'orario dello Shabbat che ti ha indicato Antonio è ottimo. Devi solo inserire le coordinate del comune in cui vivi. Personalmente mi sono creato una tabella annuale, di cui ti allego un estratto come esempio.
Allegati
Esempio.png
Esempio.png (175.62 KiB) Osservato 979 volte
Avatar utente
Gianni
Site Admin
 
Messaggi: 6481
Iscritto il: giovedì 12 marzo 2009, 11:16
Località: Viareggio

Re: Inizio del Sabato

Messaggioda Paolo » venerdì 21 giugno 2019, 12:02

Un ringraziamento a tutti per le utili risposte e per la sollecitudine nel darmele.
In particolare, rispondo a Mattia che non è tanto il fatto di avere scoperto che sbagliavo orario per il Sabato a preoccuparmi. Già altre volte mi sono reso conto che quello che facevo non era conforme a quello che è scritto. Un esempio per tutti: all'inizio usavo il calendario ebraico; quando per caso ho letto un articolo sul differimento, non è stato piacevole constatare che sbagliavo il giorno della Santa Cena e quello delle altre Feste. Ma mi sono uniformato alla nuova conoscenza e, come vedi, continuo a cercare perché lo ritengo doveroso. Posso vivere tranquillo e sereno solo quando so di avere fatto tutto quello che è in mio potere fare per obbedire a Dio. Però consentimi, che fare per tanti anni una cosa credendo sia corretta e invece non lo è un po' di sconforto lo procura. :-)
Grazie ancora a tutti. Ci risentiremo.
Paolo
 
Messaggi: 2
Iscritto il: mercoledì 19 giugno 2019, 10:37

Re: Inizio del Sabato

Messaggioda mimymattio » sabato 22 giugno 2019, 11:48

Paolo ti capisco perfettamente, più di quanto tu possa immaginare. Non smettiamo mai di imparare. :-)
mimymattio
 
Messaggi: 1284
Iscritto il: domenica 16 luglio 2017, 18:31

Re: Inizio del Sabato

Messaggioda Salvatore Tarantino » sabato 27 luglio 2019, 21:23

Ciao Paolo.
Pensa che io inizialmente osservavo il sabato da mezzanotte a mezzanotte.
In seguito ho approfondito molto le Scritture e sono arrivato a conclusioni analoghe alle tue.
Già da Genesi notiamo che il primo giorno è composto (prima) dalla sera e (poi) dalla mattina, e quindi che il giorno è composto dalla notte (il cui inizio è la sera) e dal dì (il cui inizio è la mattina).
Ne consegue che stabilire quando inizia il sabato si risolve stabilendo quando inizia la notte.
Se a questo aggiungiamo altri numerosi "indizi" biblici, come ad esempio le vicende raccontate nel libro di Neemia, che dispose la chiusura delle porte già quando scendeva l'ombra sulle porte della città, o anche il momento in cui Yeshùa fu tolto dalla croce in fretta per non lasciare un cadavere appeso al sopraggiungere del giorno di festa, intuiamo chiaramente che la sera, e quindi l'inizio del giorno, inizia semplicemente col buio.
Personalmente osservo il cielo e man mano adatto una mia sveglia settimanale, che suona con un preavviso di circa 30 minuti in modo da cessare eventuali lavori in corso (cosa che in realtà ormai non faccio più, perchè mi sono abituato a smettere già molte ore e prima, impiegando alcune di queste ore a mettere in ordine il lavoro e programmare quello della prossima settimana).
Anche se talvolta il cielo non permette di vedere chiaramente il minuto in cui è buio, ti abitui a capire più o meno quando fa buio.
Indicativamente ho notato che dopo il tramonto del sole seguono circa 30 minuti di luce abbondante, e poi ulteriori 30 minuti di luce scarsa (cielo di colore blu scuro); e quindi all'incirca dopo un'ora dal tramonto è sera.
Da sabato a sabato la variazione dell'orario è di circa 3-5 minuti: all'incirca il 25 dicembre le giornate si allungano, mentre tra giugno e luglio ricominciano ad accorciarsi (ho notato molta variabilità; in anni passati è successo intorno al 10 luglio, ma quest'anno credo che già a metà giugno l'oscurità non sia sopraggiunta prima delle ore 21; invece in inverno questa variabilità non l'ho mai riscontrata).
Se vuoi vivere più tranquillo abituati a prepararti al sabato, e quindi a dedicare le ore che lo precedono a compiere quelle attività che di per sè non sono lavoro ma che comunque preferisci non fare in giorno di sabato (per prima cosa sbarazzati dell'eventuale lavoro residuo, ad esempio fai una telefonata di lavoro che ti aspetti di poter ricevere in giorno di sabato; dopodichè vai a fare la spesa, prepara la cena, ecc.).
Avatar utente
Salvatore Tarantino
 
Messaggi: 387
Iscritto il: sabato 9 agosto 2014, 8:04


Torna a La Sacra Scrittura

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti