GENESI 19:24

Re: GENESI 19:24

Messaggioda mimymattio » sabato 24 marzo 2018, 16:07

Ciao Massimo, ti consiglio di consultare questo studio di Gianni: http://www.biblistica.it/wordpress/?page_id=4350 - parola n. 26.

Sono d'accordo con te sulla traduzione "Dio" che è alquanto arbitraria, più di derivazion pagana che biblica. Però non seguire troppo Biglino perché dice mezze verità e facendo leva su queste elabora teorie bizzarre non bibliche.
mimymattio
 
Messaggi: 635
Iscritto il: domenica 16 luglio 2017, 18:31

Re: GENESI 19:24

Messaggioda bgaluppi » sabato 24 marzo 2018, 17:22

Si, molto bello lo studio di Gianni, ricco di informazioni.
Avatar utente
bgaluppi
 
Messaggi: 6974
Iscritto il: domenica 28 dicembre 2014, 8:13
Località: Torino

Re: GENESI 19:24

Messaggioda massimoc » domenica 25 marzo 2018, 9:26

Grazie Mimi.... per l'interessante studio. Mi dite qualcosa sul termine "eterno" o "eternità"?
massimoc
 
Messaggi: 36
Iscritto il: venerdì 16 marzo 2018, 7:24

Re: GENESI 19:24

Messaggioda Alen.chorbah » domenica 25 marzo 2018, 10:50

Olàm e un termine che specifica un tempo indefinito di cui non si conosce l'estensione del tempo, potrebbe essere un tempo definito quanto eterno.
Avatar utente
Alen.chorbah
 
Messaggi: 189
Iscritto il: venerdì 31 marzo 2017, 20:42

Re: GENESI 19:24

Messaggioda ARIANNA » domenica 25 marzo 2018, 13:05

L'eternità è il tempo di Dio ed è fermo e fuori dallo spazio, al contrario della nostra temporalità che scorre ed è soggetta a mutamento. Una volta non so se Gianni o qualcun'altro aveva fatto l'esempio del treno in movimento. Noi da dentro il treno vediamo il paesaggio muoversi che invece è fermo . Questo è il senso del tempo divino e della temporalità.
Avatar utente
ARIANNA
 
Messaggi: 100
Iscritto il: sabato 13 gennaio 2018, 19:42
Località: Bari

Re: GENESI 19:24

Messaggioda mimymattio » domenica 25 marzo 2018, 15:48

Interessanti le vostre riflessioni, ma credo che massimo volesse sapere qualcosa sul termine olàm, non la concezione di tempo. Dice bene Alen, olàm indica un tempo indefinito per l'uomo che non ne conosce la fine. Tradurre con "eterno" in senso assoluto mi sembra leggermente inappropriato anche se rende bene l'idea: di fatto tutto ciò di cui non conosciamo la fine è per l'essere umano "eterno".
mimymattio
 
Messaggi: 635
Iscritto il: domenica 16 luglio 2017, 18:31

Re: GENESI 19:24

Messaggioda massimoc » domenica 25 marzo 2018, 19:47

Grazie, chiedevo proprio questo e concordo sull'inappropriatezza del termine eterno; in fondo anche la fine della nostra vita ci è sconosciuta, ma non per questo la riteniamo eterna.
massimoc
 
Messaggi: 36
Iscritto il: venerdì 16 marzo 2018, 7:24

Re: GENESI 19:24

Messaggioda mimymattio » martedì 27 marzo 2018, 7:51

Ciao Massimo. Il carissimo e gentilissimo Gianni ha preso in analisi il termine che chiedevi e ne ha pubblicato una ricerca qui: http://www.biblistica.it/wordpress/?page_id=4350&page=2

Buona lettura e grazie di cuore a Gianni.
mimymattio
 
Messaggi: 635
Iscritto il: domenica 16 luglio 2017, 18:31

Precedente

Torna a La Sacra Scrittura

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

cron