Il battesimo richiede l'approvazione dei requisiti?

Il battesimo richiede l'approvazione dei requisiti?

Messaggioda ilvigilante » lunedì 10 giugno 2019, 20:09

Stando a quanto riferito in Atti circa il battesimo dell'eunuco etiope, avvenuto subito dopo la conversazione con Filippo, mi chiedo se sia corretta la regola vigente fra i Testimoni di Geova che prevede l'approvazione di vari anziani. Essi infatti valutano i requisiti di chi fa richiesta di battesimo a seguito di diversi incontri con questi e solo allora concedono o meno l'idoneità.
È lecito che la volontà di battezzarsi debba dipendere dal giudizio di qualcun altro?
Quando l'eunuco etiope chiese: "Cosa mi impedisce di essere battezzato? " Filippo lo battezzo' alla prima pozza d'acqua che trovarono.
ilvigilante
 
Messaggi: 437
Iscritto il: giovedì 3 aprile 2014, 17:21

Re: Il battesimo richiede l'approvazione dei requisiti?

Messaggioda Gianni » lunedì 10 giugno 2019, 20:38

E neppure dovette rispondere affermativamente alla richiesta di impegnarsi a ubbidire a qualche gruppetto dirigente ...
Avatar utente
Gianni
Site Admin
 
Messaggi: 6481
Iscritto il: giovedì 12 marzo 2009, 11:16
Località: Viareggio

Re: Il battesimo richiede l'approvazione dei requisiti?

Messaggioda stella » martedì 11 giugno 2019, 7:58

Beh ,qui cari GIANNI ED ILVIGILANTE non condivido proprio tutto ,... [-X

non bisogna andare agli estremi come i t.d.g. ;)
ma neanche andare alla leggera :-( ,bisogna anche assicurarsi che chi chiede il battesimo sia ''convertito'' ..non e' che quanti o quando ,ci si presenta un anziano un pastore o un prete chiunque sia subito lo battezza :-?
nella prima chiesa o comunita' chi richiedeva il battesimo ,veniva accompagnato da almeno due persone che lo conoscevano , per testimoniare garantire che era un credente ...
da una parte entrava ,''coi testimoni'' ..entrava nel pozzo vasca come dire ...e dopo essere stato immerso ,usciva dall'altra parte dove c'erano i credenti ''la chiesa'' ad accoglierlo ...in festa , faceva quindi ufficialmente parte della comunita' mi e' stato spiegato in uno dei miei viaggi ...anche se magari non l'ho descritto chiaro ..

Quindi non andiamo da un'estremo all'altro' ;)...un saluto ,a tutti naturalmente :-)
l,anima mia. ha sete del Dio vivente
stella
 
Messaggi: 2677
Iscritto il: giovedì 3 aprile 2014, 17:44

Re: Il battesimo richiede l'approvazione dei requisiti?

Messaggioda bgaluppi » martedì 11 giugno 2019, 9:56

nella prima chiesa o comunita' chi richiedeva il battesimo ,veniva accompagnato da almeno due persone che lo conoscevano

Ciao Stella, ma questo dov'è scritto? Il battesimo dell'eunuco etiope dimostra esattamente il contrario. Oppure non fu un battesimo valido perché fatto senza testimoni?
Avatar utente
bgaluppi
 
Messaggi: 9114
Iscritto il: domenica 28 dicembre 2014, 8:13
Località: Torino

Re: Il battesimo richiede l'approvazione dei requisiti?

Messaggioda ilvigilante » martedì 11 giugno 2019, 11:50

Ciao Stella,
è sempre un piacere leggerti.
In quanto al battesimo non so se corrispondesse all'uso dei primi cristiani essere accompagnati al battesimo da due persone.
Se anche così fosse la ragione sarebbe un'altra, non che quelle persone potessero rappresentare chi concedeva il battesimo, ma rappresenterebbe coloro che fungeva o da testimoni.
Infatti Paolo ebbe a dire che chi accettava Cristo lo doveva dichiarare pubblicamente

Rom 10:9,10 perché se con la bocca dichiari pubblicamente che Gesù è Signorem e con il cuore eserciti fede che Dio lo ha risuscitato dai morti, sarai salvato. 10 Con il cuore infatti si esercita fede per la giustizia,* ma con la bocca si fa la dichiarazione pubblican per la salvezza. TNM
ilvigilante
 
Messaggi: 437
Iscritto il: giovedì 3 aprile 2014, 17:21

Re: Il battesimo richiede l'approvazione dei requisiti?

Messaggioda bgaluppi » martedì 11 giugno 2019, 14:38

Ilvigilante, però questi versetti che citi non fanno specifico riferimento al battesimo ma Paolo parla in generale: se non hai timore di dichiarare la tua fede in pubblico (Yeshùa insegnava a non vergognarsi di lui) ed eserciti la tua fede, satai salvato. La dichiarazione pubblica non è collegata al rito battesimale. Infatti, l'eunuco non aveva pubblico né testimoni. E allora Filippo avrebbe esercitato un battesimo non valido?
Avatar utente
bgaluppi
 
Messaggi: 9114
Iscritto il: domenica 28 dicembre 2014, 8:13
Località: Torino

Re: Il battesimo richiede l'approvazione dei requisiti?

Messaggioda ilvigilante » martedì 11 giugno 2019, 14:49

Vero Antonio quello che dici, non essendoci riferimento al battesimo nelle parole di Paolo, ma probabilmente si riferiva anche al battesimo, altrimenti in quale altra importante occasione si doveva fare "pubblica dichiarazione" della propria fede? Qui si specifica che trattasi di una "dichiarazione" anche pubblica, perché non specialmente in occasione anche del battesimo?
ilvigilante
 
Messaggi: 437
Iscritto il: giovedì 3 aprile 2014, 17:21

Re: Il battesimo richiede l'approvazione dei requisiti?

Messaggioda ilvigilante » martedì 11 giugno 2019, 14:52

Non è che il battesimo senza testimoni non sia valido, ma nel caso che fosse fatto pubblicamente rendeva chi si battezzava meno timoroso delle conseguenze dell'epoca
ilvigilante
 
Messaggi: 437
Iscritto il: giovedì 3 aprile 2014, 17:21

Re: Il battesimo richiede l'approvazione dei requisiti?

Messaggioda bgaluppi » martedì 11 giugno 2019, 18:48

Non so, ilvigilante, dovrei approfondire un attimo il testo. Ho visto che contiene diverse varianti e comunque il verbo ὁμολογέω non significa propriamente "dichiarare pubblicamente", parlare davanti ad un'audience. Credo che qui, con il dativo strumentale en to stomati, significhi "confessare ciò che si ritiene essere vero", ossia affermare qualcosa essendo convinto della veridicità di quella cosa, ma non necessariamente esprime il senso di una dichiarazione pubblica. È quello che fa l'eunuco con Filippo.
Avatar utente
bgaluppi
 
Messaggi: 9114
Iscritto il: domenica 28 dicembre 2014, 8:13
Località: Torino

Re: Il battesimo richiede l'approvazione dei requisiti?

Messaggioda stella » mercoledì 12 giugno 2019, 5:57

Buon giorno ,

Rispondo con poche parole a Ilvigilante ed ad Antonio ...

Allora ,no non credo ci sia scritto nella bibbia come si svolgeva il battesimo ,anzi non c'e' scritto ,ma mica scrivevano proprio tutto ,e' un fatto storico ,sicuramente ricerche fatte . :-?
poi non possiamo prendere come esempio il battesimo dell'eunoco ;) anche se un avvenimento importante ,leggendo bene attentamente meditiamo ...
Un angelo del Signore parlò intanto a Filippo: «Alzati, e va' verso il mezzogiorno,'' ;)
un'Angelo del Signore ,quindi Filippo fu mandato ,un qualcosa voluto dal Signore ,non e' che Filippo si fermava a battezzare chiunque ;)

.Or un angelo del Signore parlò a Filippo, dicendo: "alzati e va’ verso il mezzogiorno, sulla strada che da Gerusalemme scende a Gaza; essa è deserta". 27 Egli si alzò e si mise in cammino;

FILIPPO UBBIDISCE AL SIGNORE ,,,era dietro a predicare ,lascia tutto e va''...

''poi'' lo Spirito disse a Filippo: "accostati e raggiungi quel carro!". Filippo gli corse vicino e, sentendo che leggeva il profeta Isaia, gli disse: "comprendi ciò che leggi?"...

''poi ci vuole la guida'' ;)
come potrei, se nessuno mi fa da guida?" Poi pregò Filippo di salire e di sedersi accanto a lui. ...umilta' si lascio ''istruire se cosi vogliamo dire '' ;)
proseguirono il cammino insieme ...quindi parlarono avranno discusso di cio' che l'Eunoco leggeva'' .. ;) fecero ''la strada insieme''' ;;) ne ebbero tempo per parlare :-O

poi L'Eunoco confesso' di credere ....di aver compreso il passo biblico ..
...mentre proseguivano il loro cammino, giunsero ad un luogo con dell’acqua. E l’eunuco disse: "ecco dell’acqua, cosa mi impedisce di essere battezzato?" Filippo disse: "se tu credi con tutto il cuore, lo puoi". ed egli rispose, dicendo: "io credo che Gesù Cristo è il Figlio di Dio".--

poi dopo essere usciti dall'acqua lo spirito del Signore rai Filippo ...

Allora voluto dal Signore ,poi ubbidienza confessione e credo ne bastava uno di testimone ,perche era Filippo e perche' il richiedente era EUNOCO ,persona di fiducia onesta ..
funzionario di Candace ,regina di Etiopia,''

Dove sono oggi i Filippi dove sono gli Eunochi ...''primo uomo battezzato non ebreo '' ;)

Ricordo sempre di una persona che chiedeva dove' oggi L'IDDIO DI ELIA ...gli fu risposto dove sono oggi GLI ELIA DI DIO .. .

molte cose sono cambiate purtroppo ... anzi siamo cambiati... :-(

.ritornando alla domanda ,''il battesimo richiede l'approvazzione dei riquisiti? ..
secondo me SI' ..e anche secondo la bibbia e anche secondo ricerche storiche ,senza esagerare da un'estremo all'altro'' EQUILIBRIO ..
ora discutete voi io ho detto la mia ''terra terra'' .. :-)

buona giornata nel Signore ...
l,anima mia. ha sete del Dio vivente
stella
 
Messaggi: 2677
Iscritto il: giovedì 3 aprile 2014, 17:44


Torna a Ragioniamo con i Testimoni di Geova facendo uso delle Scritture

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron