Confidenziale

stella
Messaggi: 4012
Iscritto il: giovedì 3 aprile 2014, 17:44

Re: Confidenziale

Messaggio da stella »

Messaggio da leggere da Margo27@live.it » sabato 4 maggio 2024, 7:39

Buongiorno carissima Stella,...

CARISSIMA MARGOT , :YMHUG: ...GRAZIE , mi hai rincuorata ...... :-) ..

si continuero' a scrivere ,.. ;) melo male c'e' qualcuno che mi difende ...''no Margot hai ragione
non c'e' bisogno ..veramente mi sono sempre difesa da sola ''da piccola :-(
.......
.noiman » sabato 4 maggio 2024, 21:27

Cara Stella anch'io come Margot ogni mattina o anche in tarda notte leggo sul forum, la prima cosa che leggo è quasi sempre Confidenziale,...

GRAZIE NOIMAN ... :YMHUG: SHALOM .. non avevo dubbi ... :-) allora adesso siete due ... :-)

Gli altri dove stanno?'' :-? .. non ricordo bene forse in 24 ore circa 3.000.. o forse piu' hanno letto confidenziale .. ;;)

NOIMAN , ,si seriamente parlando lascio a MARGOT il compito di risponderti .. i MESSIANICI da me conosciuti , erano e sono Ebrei , ne evangelici e ne altro ,..

continuano le loro tradizioni ...solo hanno riconosciuto in GESU il MESSIA ...

si me la cavo da sola ,ma...a parole sono piu' brava ,... :-) ..

si a DIO piacendo ci saro' ,diro' la ''mia'' finche GIANNI ci ospita ... ;) , a volte faccio pausa ,ne ho bisogno anche io ..

comunque noi qui non vogliamo ''convertire nessuno''' solo condividere :-?? :-?? crescere insieme ,..

continua NOIMAN a darci le tue ''perle'' ..noi ''almeno io ''non ho rigettato il vecchio patto ,solo mi sono arricchita ancor di piu del nuovo ..cio' che e' stato rivelato '''MARGOT sa come spiegartelo ..

SI Sarebbe interessante se MARGOT ti risponde lei conosce bene la bibbia e anche il significato ,..

... Amos Oz, si ne ho sentito parlare '' avrebbe compiuto 85 anni oggi ''.... non sempre facile da comprendere era comunque diciamo saggio ...

.“La vera tragedia dell’umanità”, diceva Shealtiel, “non è che i perseguitati e gli schiavi bramano di essere liberati e di tenere la testa alta. No. La cosa peggiore è che gli schiavi sognano segretamente di schiavizzare i loro schiavisti. I perseguitati aspirano ad essere persecutori. Gli schiavi sognano di diventare padroni. Come nel libro di Ester”...
– Amos Oz,

ci rivedremo ... :-H ...
France
Messaggi: 623
Iscritto il: martedì 1 aprile 2014, 11:53

Re: Confidenziale

Messaggio da France »

Anche io ti leggo cara Stella, anche se su tante cose non sono d’accordo (guarda cosa sta combinando il governo israeliano dopo il 7 ottobre) per non entrare in polemiche.

Ti lascio con questi versi del salmo:

8 Venite, guardate le opere del SIGNORE,
egli fa sulla terra cose stupende.
9 Fa cessare le guerre fino all'estremità della terra;
rompe gli archi, spezza le lance, brucia i carri da guerra.
10 «Fermatevi», dice, «e riconoscete che io sono Dio.
Io sarò glorificato fra le nazioni,
sarò glorificato sulla terra».
11 Il SIGNORE degli eserciti è con noi;
il Dio di Giacobbe è il nostro rifugio.
stella
Messaggi: 4012
Iscritto il: giovedì 3 aprile 2014, 17:44

Re: Confidenziale

Messaggio da stella »

France ...pace a te e a tutti ...

condivido i versetti del salmo ...Fermatevi e riconoscete che io sono Dio ...
Bisogna veramente che ci fermiamo ,restiamo in silenzio e ...riconosciamo che lui è il Signore ,tutto sta nelle sue mani , ma l'uomo è superbo ...

..Neanche io voglio entrare in politica ...La guerra non piace a nessuno ,e non ha mai portato niente di buono a nessuno ... :-( solo distruzione morte dolore ...

Purtroppo le guerre le contese ci sono sempre state .... ci sono ,finanche in forum !!

Sarebbe troppo lunga la discussione ...vogliono annientare il popolo di Dio ...questo non succederà mai ... Golda cosa disse? Non è questione di confini ,..
Purtroppo stiamo andando verso la fine ...
Ma Il Signore ritornerà a mettere fine a tutto ciò ...

Grazie France ... :YMHUG: ...possiamo solo pregare per la pace di Gerusalemme...

Quando dico Gerusalemme vuol dire nel mondo ...
Margo27@live.it
Messaggi: 64
Iscritto il: sabato 3 febbraio 2024, 10:55

Re: Confidenziale

Messaggio da Margo27@live.it »

Buongiorno Noiman, buongiorno anche a te Stella, cerco di rispondere brevemente alle domande che sono emerse nella discussione precedente. Gli incontri degli ebrei messianici dove ho partecipato si sono tenuti di sabato, tramite piattaforma zoom (che accorcia le distanze), si è vero leggono il Vangelo e lo interpretano, ma le Scritture Ebraiche hanno sempre la precedenza e sono le più gettonate (almeno nel gruppo dove ho partecipato), il battesimo viene fatto secondo le Scritture Greche.
Noiman pone una domanda interessante; Un messia o un salvatore da cosa deve salvarci?
La risposta che mi viene dalla "pancia" è che il messia o un salvatore ci deve salvare da "noi stessi", secondo me noi umani siamo il problema, lo siamo sia per i nostri simili, che per la creazione. Ora ti fornisco la spiegazione che emerge dalle Scritture Greche in modo succinto:
Le Scritture Greche indicano chiaramente che la riconciliazione è frutto dalla morte di Yeshua (Ro 5:10). Dio fece diventare Yeshua peccato per noi affinché noi diventassimo giustizia di Dio in lui.
Un messia spirituale e all'interno degli uomini può avvenire il cambiamento?
L'avvenimento principale delle profezie (almeno per come le intendono i cristiani), è il ritorno glorioso del messia (Yeshua- figlio di Dio). Hai associato un messia spirituale che produca all'interno dell'uomo un cambiamento! Nelle Scritture Greche si parla dello spirito santo, ovvero l'energia di Dio. Lo potremmo definire un "messia spirituale". Ora cerco di spiegarti lo spirito nell'esperienza individuale dei credenti secondo le Scritture Greche:

Le Scritture Greche insistono sulla centralità del ruolo dello spirito nella realizzazione individuale della salvezza. Lo spirito è attivamente presente al inizio e durante lo sviluppo della nuova vita in Cristo. Durante l’esperienza della conversione, è lo spirito che fa nascere nel individuo la coscienza del bisogno di Dio, lo libera dal potere del peccato, e lo rende capace di accettare Cristo come unico mediatore tra lui e il Dio santo. Giovanni nel suo Vangelo scrive:
“Quando sarà venuto (spirito santo), convincerà il mondo quanto al peccato, alla giustizia e al giudizio” (Gv 16:8).
“Perché se vivete secondo la carne voi morrete; ma se mediante lo Spirito fate morire le opere del corpo, voi vivrete. Infatti tutti quelli che sono guidati dallo Spirito di Dio sono figli di Dio” (Rm 8:13,14).
“Perciò vi faccio sapere che nessuno, parlando per lo Spirito di Dio, dice: «Gesù è il Signore!» se non per lo Spirito Santo” (1Co 12:3).
Nella vita rinnovata è lo spirito che produce il miracolo della rinascita spirituale (Gv 3:5,6). L’uomo rigenerato riceve lo spirito santo all’atto del battesimo (Atti 2:38) e il suo corpo diventa il “tempio dello spirito santo” (1Co 3:16). Nel credente lo spirito santo agisce quale conduttore della sua vita; suscita in lui la coscienza di filiazione divina, sovviene alla debolezza umana, fortifica interiormente, promuove la santificazione. Esaminiamo la Scrittura:
“Se viviamo per lo Spirito, camminiamo altresì per lo Spirito” (Gv 5:25).
“Infatti tutti quelli che sono guidati dallo Spirito di Dio sono figli di Dio. E voi non avete ricevuto uno spirito di servitù per ricadere nella paura, ma avete ricevuto lo Spirito di adozione, mediante il quale gridiamo: «Abbà! Padre!». Lo Spirito stesso attesta insieme con il nostro spirito che siamo figli di Dio” (Rm 8:14-16).
“Allo stesso modo ancora, lo Spirito viene in aiuto alla nostra debolezza, perché non sappiamo pregare come si conviene; ma lo Spirito intercede egli stesso per noi con sospiri ineffabili” (Rm 8:26). “Affinché egli vi dia, secondo le ricchezze della sua gloria, di essere potentemente fortificati, mediante lo Spirito suo (lo spirito è di Dio, non è Dio) nell’uomo interiore” (Ef 3:16).
“Eletti secondo la prescienza di Dio Padre, mediante la santificazione dello Spirito, a ubbidire e a essere cosparsi del sangue di Gesù Cristo: grazia e pace vi siano moltiplicate” (1Pt 1:2).
Così la presenza dello spirito diviene per il credente garanzia di salvezza, di resurrezione, di vita eterna:
“Egli ci ha salvati non per opere giuste da noi compiute, ma per la sua misericordia, mediante il lavacro della rigenerazione e del rinnovamento dello Spirito Santo” (Tt 3:5).
“Se lo Spirito di colui che ha resuscitato Gesù dai morti abita in voi, colui che ha resuscitato Cristo dai morti vivificherà anche i vostri corpi mortali per mezzo del suo Spirito che abita in voi” (Rm 8:11).
“Perché chi semina per la sua carne, mieterà corruzione dalla carne; ma chi semina per lo Spirito mieterà dallo Spirito vita eterna” (Gal 6:8).
Il lavoro dello spirito nel cuore dell’uomo si manifesta esteriormente in una condotta santa e irreprensibile:
“Il frutto dello Spirito invece è amore, gioia, pace, pazienza, benevolenza, bontà, fedeltà, mansuetudine, autocontrollo; contro queste cose non c’è legge” (Gal 5:22).
La Scrittura ci lascia comprendere quale sarà nell’aldilà l’opera dello spirito in favore dei riscattati. L’apostolo Paolo afferma che:
“Sappiamo infatti che se questa tenda, che è la nostra dimora terrena, viene disfatta, abbiamo da Dio un edificio, una casa non fatta da mano d’uomo, eterna nei cieli. Perciò in questa tenda gemiamo, desiderando intensamente di essere rivestiti della nostra abitazione celeste, se pure saremo trovati vestiti e non nudi. Poiché noi che siamo in questa tenda gemiamo, oppressi, e perciò desideriamo non già di essere spogliati, ma di essere rivestiti, affinché ciò che è mortale sia assorbito dalla vita. Ora colui che ci ha formati per questo è Dio, il quale ci ha dato la caparra dello Spirito” (2Co 5:1-5).
Nell’eternità, la misura di spirito che riceveremo, sarà proporzionale al nostro stato di perfezione, Giovanni afferma che:
“Carissimi, ora siamo figli di Dio, ma non è stato ancora manifestato ciò che saremo. Sappiamo che quando egli sarà manifestato saremo simili a lui, perché lo vedremo come egli è” (1Gv 3:2).
Il peccato non ci sarà più, e lo spirito ci renderà simili a Cristo:
Poiché quelli che ha preconosciuti, li ha pure predestinati a essere conformi all’immagine del Figlio suo affinché egli sia il primogenito tra molti fratelli” (Rm 8:29). “E noi tutti, a viso scoperto, contemplando come in uno specchio la gloria del Signore, siamo trasformati nella sua stessa immagine, di gloria in gloria, secondo l’azione del Signore, che è lo Spirito” (2Co 3:18 [N.R.V 2006]).
“E noi tutti, contemplando a faccia scoperta, come in uno specchio, la gloria del Signore, siam trasformati nella stessa immagine, di gloria, come per lo Spirito del Signore” (2Co 3:18
Allora si adempirà la promessa menzionata nella lettera ai Corinti:
“Quando ogni cosa gli sarà stata sottoposta, allora anche il Figlio stesso sarà sottoposto a colui che gli ha sottoposto ogni cosa, affinché Dio sia tutto in tutti” (1Co 15:28).
Questo ovviamente è quello che crede chi accetta le Scritture Greche. Però potremmo anche intraprendere un discorso di confronto aprendo una cartella apposita per discutere se Il regno di Dio sulla terra sarebbe semplicemente il trionfo della buona volontà degli uomini!
Passate una buona giornata, un abbraccio.
Avatar utente
Gianni
Site Admin
Messaggi: 10158
Iscritto il: giovedì 12 marzo 2009, 10:16
Località: Viareggio
Contatta:

Re: Confidenziale

Messaggio da Gianni »

Concordando con quanto espresso da Margo27, va detto che gli ebrei messianici possono esercitare un’attraente sorpresa che uscita questa domanda: vuoi vedere che ci sono ebrei che riconoscono in Yeshùa il Messia? Ma solo fermandoci all’etichetta. Dietro c’è un’altra verità: fanno parte del cristianesimo evangelico e sono sorti nella seconda metà dello scorso secolo. Sono trinitari (solo pochi alcuni di loro rifiutano la dottrina pagana trinitaria). Basta questo a squalificarli.
noiman
Messaggi: 2036
Iscritto il: domenica 20 aprile 2014, 22:41

Re: Confidenziale

Messaggio da noiman »

Molto bene Margot, all’ora che scrivevi io ero mi ero appena addormentato, un pò come Gianni che preferisce la notte al giorno per studiare, la possibilità che il regno di Dio sulla terra potrebbe essere connesso alla volontà degli uomini. …. Si! direi che non è neanche una discussione essendo una certezza, osservando quanto hai scritto questo dipenderebbe dallo Spirito Santo che in ciascun uomo in cui entra attraverso il battesimo porta gioia, amore, pazienza, benevolenza,fedeltà, mansuetudine, se tutti gli uomini avessero ricevuto lo Spirito non ci sarebbe stata nessuna guerra e si sarebbero avverate le parole di Yirmeyà’, ma non è successo.

Studiando la scrittura ti verrà sicuramente in mente che all’inizio l’umanità era talmente corrotta e violenta che Dio decise di sterminarla lasciando solo Noaàch e famiglia come sopravvissuti, poi avvenne ancora una volta con Sdom e Gomorra, evidentemente nessun uomo di buona volontà era degno,tu dirai mancava lo Spirito Santo che illuminava gli uomini, era forse un mondo di ciechi in cui un orbo era chiamato occhio di lince?

Per Gianni e se gli ebrei messianici non fossero trinitari cambierebbe molto?

La cosa sorprendente che se questi ebrei messianici sono trinitari allora non si conciliano con il monoteismo e le prime sei parole dello shemàh, come la vedi?
Stella, scusa per l'ingombro nel tuo salotto... :YMHUG:
Noiman
Margo27@live.it
Messaggi: 64
Iscritto il: sabato 3 febbraio 2024, 10:55

Re: Confidenziale

Messaggio da Margo27@live.it »

Noiman, io non credo che il regno di Dio sulla terra potrebbe essere connesso alla volontà degli uomini. Credo che è connesso alla volontà di Dio che vuole ripristinare l'ordine iniziale. Dio è amore, misericordia...
Troppo spesso dimentichiamo che in questo mondo, l'uomo era chiamato a proteggere anche il creato e gli animali, ma purtroppo l'egoismo umano ha condannato anche la natura che le Scritture Greche ci dicono che: "Geme ed è in travaglio", e aspetta la redenzione dei credenti (Ro 8:19-23). Per il Creatore anche la natura è importante, infatti essa è la prima espressione di un disegno di amore di Dio chiamata a testimoniare all'uomo incredulo l'esistenza di Dio. Lo spirito santo non è elargito a tutti gli uomini. Nel libro dei Proverbi è scritto che a chi si pente Dio promette lo spirito, l’essenza della vera saggezza: “Volgetevi ad ascoltare la mia correzione; ecco io farò sgorgare su di voi il mio Spirito, vi farò conoscere le mie parole” (Pr 1:23). Anche nelle Scritture Greche è elargito a chi si pente e vuole cambiare rotta. Il cambiamento è un processo che dura tutta la vita terrena, in quanto Dio attraverso l’azione dello spirito santo per mezzo della quale Dio ha sospinto i credenti, guidandoli e dirigendoli in modo da produrre un cambio di rotta. Dio attraverso lo spirito santo comunica con il credente, tenendo in considerazione la sua capacità di comprensione che è dipesa da diversi fattori che ne determinano la personalità. Dio lascia libero anche l'uomo che non teme Dio e non osserva i suoi comandamenti. Dico sempre che questo è il tempo delle tenebre. Il tempo della luce per me ci sarà solo quando il messia ritornerà e stabilirà il regno di Dio. Questo è in breve ciò in cui credo.
Ora ti saluto e ringrazio anche Stella per la pazienza che ha, questo è il suo "salotto".
Avatar utente
Gianni
Site Admin
Messaggi: 10158
Iscritto il: giovedì 12 marzo 2009, 10:16
Località: Viareggio
Contatta:

Re: Confidenziale

Messaggio da Gianni »

Noiman, se gli ebrei messianici non fossero trinitari desterebbero il mio interesse e indagherei, ma essendo politeisti (il giochetto dell’1 + 1 + 1 = 1 è solo un misero tentativo di camuffarlo) non ne vale la pena. Eppoi hanno una matrice religiosa: fanno parte del calderone evangelico.
noiman
Messaggi: 2036
Iscritto il: domenica 20 aprile 2014, 22:41

Re: Confidenziale

Messaggio da noiman »

Chissà cosa pensa Margot sulle chiese trinitarie.
Noiman
stella
Messaggi: 4012
Iscritto il: giovedì 3 aprile 2014, 17:44

Re: Confidenziale

Messaggio da stella »

HALLO SHALOM TUTTI NOIMAN MARGOT GIANNI ,..

Nessun disturbo anzi ,mi fa piacere e credo che momentaneamente il salotto e vostro ... ;)

Spero di esserci ancora ,...causa salute non posso essere attiva e nemmeno stancarmi , :-( ..solo due paroline ..

I VERI MESSIANICI cioe' gli ebrei che hanno come dire in CRISTO riconosciuto il MESSIA promesso non sono evangelici ,,,..ebrei erano e ebrei sono ..non fanno parte del "" calderone""

non da confondere coi cristiani evangelici che poi si danno nomi anche di messianici che non sono mai stati ebrei ..e ci sono ,..

poi i trinitari non hanno mai detto e predicato che sono tre ,ma un D-O. solo semmai che si e' manifestato ,in tre modi diversi ..
..mi viene da pensare che il ''rovereto era DIO ? no era fuoco ,ma DIO si manifesto cosi ..

io faccio sempre il paragone della nuvola che si manifesta in acqua neve ....ma poi è sempre la nuvola ..

IL compianto FAUSTO SALVONI , caro GIANNI se non sbaglio frequentava una comunita che apparteneva alla CHIESA DI CRISTO .. di cui fa parte anche PAOLO MIRABELLI Paolo si trova a ROMA ,non la stessa comunita' ,ma la stessa denominazione .......
e poi una mia amica sorella in fede ,lo ha ospitato in casa a FAUSTO SALVONI quando ha visitato la CHIESA DI CRISTO in puglia anni fa ,e le ho fatto anche domande sulla trinita' ....certo non ho avuto risposte soddisfacenti ,ma non cosi negative ,non e' facile spiegare come interpretano ..
Gia tu GIANNI ti sei pronunciato con ''camuffare''.... nessun camuffare solo interpretazione ....

la bibbia va interpretata ...come tu giustamente dici caro Gianni ,..

Tanto per CRISTO O GESU ,NON E' NATO DA SEME DI UOMO ...NON DA GIUSEPPE ...QUINDI !!
GESU non e' solo uomo ...

non mi prolungo ,veramente non sto bene .....

......solo alcuni esempi ...
L'ex rabbino Jean-Marie Elie Setbon testimonia la sua conversione
Friburgo: “La fede cattolica è radicalmente diversa da quella ebraica”

Friburgo, 9 novembre 2014 (Apic) Nessuna ambiguità nelle parole: Jean-Marie Elie Setbon ha mantenuto la fiamma del rabbino ultraortodosso che era. “Convertito” al cattolicesimo nel 2008, ha testimoniato la sua esperienza durante il festival Pray-Témoigner l'8 novembre 2014. Dalla kippah alla croce, il cambiamento è sostanziale. Cristo non realizza la fede ebraica, la modifica poiché si sostituisce al rispetto della legge per tessere un legame che unisce l'uomo a Dio..

,..https://www.youtube.com/watch?v=siQGiYw-0WI


https://www.youtube.com/watch?v=0W7rMwvfYec

.. posso continuare con ''Michael Yaron '' che ho conosciuto in persona e anche un'altro ...ebreo ..ebreo ....''convertitosi a CRISTO ,non ai vangelisti ,...a CRISTO ..
https://app.kehila.org/tehilat-yah

https://tehilat-yah.org/
con cio' non vogliamo ''convertire nessuno'' ...solo per chiarezza ...

Ognuno segua la sua strada come detto non siamo qui ne per convertire ,ne per deplorare ,ma per conoscere crescere arricchirci reciprocamente ... :-??
non credo che nessuno capiva niente e che non conoscevano la bibbia o che hanno seguito una ''religione tanto per non saper che fare ... :-?? ..

capisco a NOIMAN un ebreo italiano che vive a GERUSALEMME , mi spiego che loro non vogliono aver a che fare con un ebreo cristiano o messianico come vogliamo chiamarlo ,,
vedono di buon occhio i cosidetti cristiani che simpatizzano per ISRAELE ,ma non un ebreo divenuto cristiano ..forse si sentono traditi ,,,capisco ,
ma non capisco ...chi non e' EBREO ..

NON SO COME SPIEGARMI ... SPERO DI ESSERCI ANCORA ... :YMHUG:

SE HO INVOLONTARIAMENTE OFFESO VI CHIEDO SCUSA ...NON ERA E' NELLE MIE INTENZIONI MA PER CHIARIMENTO ...

stella ..ahh sorrido ,..aggiungo in pochi giorni circa 10mila ci hanno seguiti quaggiu' :-) se in 10mila ne ho convertito almeno uno ne e' valsa la pena '' ... ;) :-H
Rispondi